Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 feb 2022

Juventus, rottura del tendine rotuleo del ginocchio per Kaio Jorge

Il brasiliano costretto a operarsi: la sua stagione è finita 

23 feb 2022
francesco bocchini
Sport
Kaio Jorge, a destra, in azione contro il Torino: il giovane brasiliano potrebbe partire titolare al Dall’Ara contro il Bologna
Kaio Jorge
Kaio Jorge, a destra, in azione contro il Torino: il giovane brasiliano potrebbe partire titolare al Dall’Ara contro il Bologna
Kaio Jorge

Torino, 23 febbraio 2022 - Si temeva il peggio per Kaio Jorge e i cattivi pensieri si sono tramutati presto in realtà. Infortunatosi nella partita odierna di Serie C fra la Juventus Under 23 e la Pro Patria, il brasiliano si è immediatamente sottoposto agli esami del caso, che hanno evidenziato la rottura del tendine rotuleo del ginocchio destro. Il che significa che l'ex Santos dovrà finire sotto i ferri. "Nel corso della partita di oggi dell’Under 23 Kaio Jorge ha riportato un trauma distorsivo del ginocchio destro. Gli accertamenti diagnostici eseguiti questo pomeriggio presso il J|Medical - si legge nel comunicato diffuso dalla società bianconera - hanno evidenziato la rottura del tendine rotuleo del ginocchio destro. Sarà necessario intervenire chirurgicamente nelle prossime ore". 

Stagione da dimenticare

 

Impegnato con la formazione di Serie C poiché escluso dalla lista Uefa e quindi non utilizzabile in Champions League, il classe 2022 ha di fatto concluso la propria stagione. Una prima stagione in forza alla Vecchia Signora tutt'altro che esaltante per la punta sudamericana, che ha collezionato 13 presenze e un assist considerando sia il campionato che la Coppa Italia. Durante il mercato estivo andranno fatte delle riflessioni attente sul futuro di Kaio Jorge, che potrebbe essere mandato in prestito dalla Juventus per consentirgli di giocare con continuità. Ma ora è prematuro pensarci: il focus deve essere sul pieno recupero dall'infortunio. 

Leggi anche: Le condizioni di McKennie e Alex Sandro 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?