27 apr 2022

Juve-Venezia, cosa dicono i precedenti

Lagunari mai vittoriosi a Torino a livello di Serie A. E l'ultimo successo con i bianconeri risale al 1993, ma in Coppa Italia

francesco bocchini
Sport
Del Piero in azione contro il Venezia
Del Piero in azione contro il Venezia

Torino, 27 aprile 2022 - Dopo il colpo Champions in casa del Sassuolo, la Juventus vuole fare un altro passo verso l'obiettivo quarto posto, ormai a un passo. E magari perché no, provare a superare il Napoli, attualmente terzo con un punto di vantaggio sui bianconeri. Domenica, alle 12:30, la Vecchia Signora ospita il Venezia, che all'andata la fermò sull'1-1. I lagunari però rispetto a quel match stanno vivendo un momento totalmente differente, essendo reduci da otto sconfitte consecutive. Un percorso che li ha spinti in fondo alla classifica a -6 (ma con una gara in meno) dal Cagliari quartultimo e che ha portato la dirigenza a esonerare Paolo Zanetti

Un po' di numeri

A rendere ancora più complicata la missione di Aramu e compagni c'è anche la storia e il bilancio dei precedenti. In Serie A, le due società si sono sfidate 26 volte, di cui 12 a Torino. Ebbene, in terra piemontese la Juventus non solo ha festeggiato nelle ultime nove occasioni (la più recente è datata 2001, con i padroni di casa a imporsi 4-0), ma non ha mai perso. Nelle altre due occasioni infatti il match è finito in parità. In campionato, il Venezia non batte Madama dal 15 aprile 1962, quando sul campo amico la stese 3-0. Se si tiene conto anche della Coppa Italia invece, l'ultima affermazione veneta è datata 27 ottobre 1993: un pirotecnico 4-3. 

Leggi anche: Chiellini dice addio alla Nazionale 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?