18 feb 2022

Juventus-Torino 1-1, il derby della Mole si chiude in parità

Alla Vecchia Signora non basta il gol di De Ligt, al quale risponde Belotti nel secondo tempo

gabriele sini
Sport
Torino's Ivorian defender Wilfried Singo (C) fights for the ball with Juventus' Argentine forward Paulo Dybala (R) during the Italian Serie A football match Juventus vs Torino at Allianz stadium in Turin, on February  18, 2022. (Photo by Filippo MONTEFORTE / AFP)
Juventus-Torino

Torino, 18 febbraio 2022 - Juventus e Torino si affrontano nel Derby che apre la 26^ giornata del campionato di Serie A. I bianconeri aprono le marcature con De Ligt al 14', ma poi si spengono lentamente nel corso del match. I granata spingono ad inizio ripresa e trovano il pari al 62', nel loro momento migliore. Belotti firma la rete dell'1-1 e fissa il risultato finale. La Vecchia Signora attende l'Atalanta per la corsa al quarto posto, mentre il Torino rimane decimo a 33 punti.

Le pagelle della Juve

Primo tempo

Allegri schiera il 4-3-3 con il tridente titolare Morata-Vlahovic-Dybala. Juric preferisce la difesa a tre e sceglie Pobega e Brekalo alle spalle dell'unica punta Belotti. I granata si affacciano all'area bianconera con una percussione di Brekalo, che mette in mezzo un pallone rasoterra che attraversa l'area piccola e nessuno intercetta. La Juventus reagisce con un contropiede fulmineo di Rabiot, che ci prova con un diagonale mancino che si spegne a lato di pochissimo. I bianconeri sbloccano il risultato al 14': Cuadrado calcia alla perfezione un corner, con la sfera che arriva puntuale sul secondo palo dove c'è De Ligt, il quale impatta di testa e infila Milinkovic-Savic per l'1-0. L'ultimo sprazzo del primo tempo è di Dybala, che calcia forte ma centrale dal cuore dell'area e sciupa una buona chance.

Secondo tempo

Il Toro torna in campo con la giusta mentalità e al 50' Mandragora centra lo specchio della porta avversaria; il suo esterno mancino viene disinnescato in corner da Szczesny. Gli ospiti riescono a pareggiare al 62'. Brekalo si porta sul fondo sulla fascia sinistra, crossa in mezzo e pesca Belotti, che si libera bene della marcatura e gira in rete l'1-1. La Vecchia Signora, ora in netta difficoltà, rischia di subire la rimonta poco dopo, con Madragora che sfiora il palo con deviazione di Cuadrado.

Leggi anche: Olimpiadi Invernali, azzurri senza medaglie
 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?