L'esultanza di Dybala contro l'Inter
L'esultanza di Dybala contro l'Inter

Torino, 26 ottobre 2021 - Dopo il pareggio con l'Inter, la Juventus prova a ritrovare la vittoria contro il Sassuolo, ospite all'Allianz Stadium nel turno infrasettimanale della 10° giornata di Serie A. Dal canto loro i neroverdi vogliono confermarsi dopo il successo sul Venezia. Nei confronti con le big però gli emiliani in questa stagione sono sempre usciti sconfitti, fatta eccezione per il pareggio con la Lazio, alzando bandiera bianca contro Roma, Atalanta e Inter. Chissà che il primo colpaccio non possa arrivare proprio in quel di Torino, dove Berardi e compagni se la vedranno contro quel Manuel Locatelli che fino a qualche mese fa condivideva con loro lo spogliatoio. Per l'ex Milan sarà sicuramente una partita speciale. 

Probabili formazioni 

Niente Bernardeschi e Kean per Allegri, che ha però recuperato totalmente Rabiot. Il francese si gioca una maglia da titolare con McKennie, favorito. Chi scenderà sicuramente in campo dal primo minuto sono Perin, de Ligt, Chiesa e Dybala. Possibile chance anche per Rugani e De Sciglio. Dall'altra parte Dionisi deve rinunciare a Chiriches, Djuricic e Boga. Formazione quindi rimaneggiata per i neroverdi, con Ayan ad agire al centro della difesa. In avanti invece spazio al trio Berardi-Raspadori-Traoré alle spalle di Scamacca

Juventus (4-4-2): Perin; Danilo, Rugani, de Ligt, De Sciglio; Chiesa, Bentancur, Locatelli, McKennie; Dybala, Morata. All. Allegri. 

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Rogério; Frattesi, Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca. All. Dionisi. 

Orario e dove vederla

La sfida fra Juventus e Sassuolo è in programma per mercoledì 27 ottobre alle 18:30 e verrà trasmessa da Dazn. Per seguirla in tv, oltre all'abbonamento alla piattaforma, è necessario essere muniti di una smart tv su cui scaricare l'app, oppure si dovrà collegare al proprio televisore un dispositivo come Google Chromecast, Amazon Fire Tv Stick, oppure un decoder Sky Q o una console come PlayStation 4 o 5, XboX One, One S e One X. Sarà possibile seguire il match anche in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Dazn.

Leggi anche: Cagliari-Roma, orario e probabili formazioni