Icardi in azione
Icardi in azione

Milano, 25 marzo 2021 - Mauro Icardi di ritorno in Italia? L'ipotesi è tutt'altro che da scartare in vista della prossima estate, quando il Paris Saint Germain potrebbe aprire le porte alle società interessate. Questo perché i francesi sembrano intenzionati a riscattare dall'Everton Moise Kean, che ben si sta comportando in questa sua prima annata all'ombra della Tour Eiffel. Non solo, perché non è certo un mistero che il club di Nasser Al-Khelaïfi, oltre a blindare Kylian Mbappé e Neymar, sia pronto a sferrare l'offensiva per Lionel Messi. Per farlo però ci sarà bisogno di spazio, sia in termini salariali che di numero per quanto riguarda il reparto d'attacco.

"Felice al Psg"

Ecco quindi che il sacrificato potrebbe essere proprio Icardi, che in Italia piace soprattutto alla Juventus (che ha provato più volte in passato a portarlo a Torino) e alla Roma. Attenzione però anche a un possibile interesse da parte del Milan, per quello che sarebbe un clamoroso rientro nel capoluogo lombardo dell'argentino, seppur sull'altra sponda dei Navigli. Per il momento però l'ex Inter, che in questa stagione è stato frenato da diversi infortuni (solo 19 presenze e sette reti), si vede in maglia Psg anche in futuro. "Quando sono arrivato in prestito ho fatto di tutto per guadagnarmi la conferma, il primo anno è stato buono. Sono molto felice che il Psg abbia esercitato il diritto di riscatto e che mi abbia fatto firmare un contratto per i prossimi quattro anni - dice il bomber classe '93 al sito ufficiale del club francese - Questo è un motivo di orgoglio per me. Qui mi trovo bene e sono in una grande squadra: tutto ciò che serve a un giocatore". 

Leggi anche: Italia-Irlanda del Nord 2-0