Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 mar 2022

Under 21, Montenegro-Italia: orario e dove vedere la sfida

I ragazzi di Paolo Nicolato sono impegnati nelle qualificazioni a Euro 2023. Il ct: "Dovremo avere pazienza, ma non troppa, e attaccare in modi diversi"

24 mar 2022
francesco bocchini
Sport
Paolo Nicolato
Paolo Nicolato
Paolo Nicolato
Paolo Nicolato

Milano, 24 marzo 2022 - Oltre che di Nazionale maggiore è tempo anche di Under 21, con la selezione del commissario tecnico Paolo Nicolato impegnata nelle qualificazioni a Euro 2023. Dopo le prime cinque gare disputate, gli azzurrini sono secondi nel girone F dietro la Svezia (che però ha due partite in più) con un bilancio di quattro successi e un pareggio. Il cammino riparte dal Gradski Stadion di Pogdorica, dove va in scena la sfida con il Montenegro. "La cosa più importante da fare - dice Nicolato - è avere un po' di pazienza, ma non troppa altrimenti finisce la partita. Dobbiamo avere la capacità di giocare qualche palla sporca, di mettere qualche pallone in più in area, perchè noi siamo una squadra che vuole sempre giocare un calcio pulito e fatto di possesso, ma questa è una gara che va anche forzata nella speranza che ci sia magari qualche errore, e nel contempo va mantenuto un equilibrio importantissimo sul piano difensivo perché nel contrattacco loro sono molto bravi. La chiave sarà attaccare in più modi diversi perché altrimenti, con avversari che difendono così bassi, si corre il rischio di diventare prevedibili e complicare la finalizzazione". 

Carenza di risorse

Nell'annunciare come le novità rispetto alla squadra scesa in campo nelle precedenti partite saranno poche in quanto "dopo quattro mesi in cui non ci siamo visti non è saggio cambiare", Nicolato torna sull'argomento sollevato qualche giorno fa: la carenza di giocatori di Serie A e perfino di Serie B da convocare. "Ho visto che qualcuno si è risentito delle mie parole che non volevano essere assolutamente offensive, né volevo fare polemica. Non ho l'abitudine di giudicare il lavoro degli altri, né di criticare. La mia era solo la volontà di mettere sul piatto della discussione la salvaguardia del mondo che noi amiamo, di cui facciamo parte, lo sport che credo sia amato da tutti". 

Orario e tv

Il match con il Montenegro è in programma venerdì 25 marzo alle 18:30 e verrà trasmesso in esclusiva su Rai 2. Per chi volesse scegliere l'opzione streaming, c'è a disposizione gratuitamente la diretta sul sito o sull'applicazione di Rai Play. 

Leggi anche: Inter, tocca al rinnovo di Skriniar

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?