Roma, 11 novembre 2021 - Scelte di formazione quasi obbligate per Roberto Mancini in vista di Italia-Svizzera. Il ct della Nazionale conta le assenze alla vigilia di una gara che sa davvero di spareggio sulla strada delle Qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Italia e Svizzera sono appaiate in classifica: vincere darebbe agli Azzurri la quasi certezza del primo posto, un pareggio rimanderebbe tutto all'ultimo turno e renderebbe di assoluta attualità il tema della differenza reti, mentre un ko è uno scenario che semplicemente nessuno vuole prendere in considerazione, perché significherebbe al 99,9% accesso agli spareggi.

Italia-Svizzera: le ultime sulle formazioni sul match

Dazn, niente stop a doppia utenza

I forfait di Immobile, con tanto di polemiche sull'asse Lotito-Figc, e Chiellini hanno tolto altre due pedine fondamentali dallo scacchiere del Mancio che predica comunque calma e fiducia in vista della "partita più importante dell'anno perché ci dà la possibilità di andare al Mondiale. Sono sicuro che l'Olimpico ci darà una grande mano. Dovremo essere aggressivi. Se giochiamo il nostro calcio, abbiamo ottime possibilità. Non serve ansia prima di una gara come questa. I ragazzi sono tranquilli, ma concentrati. Ho grande fiducia in loro".

Italia senza Immobile e Chiellini, ma con nel motore Barella, recuperato e pronto a giocare titolare: "Barella si è allenato e domani può essere in campo. Dispiace per Immobile e Chiellini: per tutte le nazionali questo è un momento delicato della stagione". In attacco il dubbio se far partire Belotti dal primo minuto oppure impiegare Insigne come falso nove, con ai lati Berardi e Chiesa. Mancini ha fornito qualche indizio, ma ha lasciato anche la porta aperta ad altre soluzioni: "Belotti? Ha chance di giocare, l'ho visto bene. Se riuscisse a fare gol nei primi 60 minuti sarebbe meglio".

Italia-Svizzera: le probabili formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini.
Svizzera (3-4-2-1): Sommer; Schar, Akanji, Rodriguez; Mbabu, Freuler, Zakaria, Steffen; Shaqiri, Sow; Gavranovic. Allenatore: Yakin.

Orario e diretta tv

Italia-Svizzera, penultima partita del gruppo C delle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022, è in programma domani allo stadio Olimpico di Roma alle 20.45. La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva su Rai 1 e in streaming sulla piattaforma Rai Play.