Roberto Mancini
Roberto Mancini

Parma, 23 marzo 2021 - Primo ostacolo per l'Italia nella corsa alla qualificazione al Mondiale del 2022. Gli Azzurri, inseriti nel girone C, affrontano giovedì (20.45) allo stadio Tardini di Parma l'Irlanda del Nord, sempre battuta in casa (sei vittorie, due pareggi e una sola sconfitta nei precedenti). Fondamentale per la Nazionale di Roberto Mancini partire con il piede giusto, anche in vista dei prossimi appuntamenti contro Bulgaria e Lituania, per i quali il ct ha convocato la bellezza di 38 giocatori. Fra questi ci sono anche gli interisti Barella, Bastoni e Sensi, che attendono il via libera dall'Ats lombarda per raggiungere i compagni in quel di Parma, dove trascorrerebbero l'isolamento fiduciario. A quel punto toccherà al dipartimento dell'Emilia Romagna interrompere la quarantena per "motivi di lavoro".

Qui Italia

Detto della situazione legata ai tre nerazzurri, c'è da registrare pure l'infortunio occorso a Cristante, che ha già abbandonato il ritiro. Davanti a Donnarumma dovrebbero agire da destra verso sinistra Florenzi, Bonucci, Chiellini ed Emerson Palmieri. A centrocampo, viste le assenze, toccherà al terzetto composto da Pellegrini, Locatelli e Verrrati. In avanti, ecco il tridente con Chiesa e Insigne ai lati di Immobile

Probabili formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Pellegrini, Locatelli, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne.

Irlanda del Nord (3-4-1-2): Peacock-Farrell; Evans, Ballard, Cathcart; Dallas, McNair, McCann, Kennedy; Smith; Boyce, Magennis. 

Orario e dove vederla

La gara è in programma per giovedì 25 marzo alle 20.45 e verrà trasmessa in esclusiva su Rai Uno. Sarà inoltre possibile seguire il match in streaming attraverso l'applicazione o il sito di RaiPlay.

Leggi anche: Inter, in sette partono per giocare con le rispettive nazionali