Domenico Berardi  (Ansa)
Domenico Berardi (Ansa)

Belfast, 15 novembre 2021 - Domenico Berardi ci mette la faccia. L'attaccante della Nazionale Italiana si è presentato ai microfoni della Rai dopo il pareggio maturato contro l'Irlanda del Nord, che costringerà l'Italia ad andare ai playoff per centrare la qualificazione ai Mondiali del Qatar del 2022. La Svizzera ha superato il girone da prima in classifica grazie alla rotonda vittoria maturata con la Bulgaria ed ha dunque staccato il ticket per il torneo, mentre gli Azzurri torneranno in campo a marzo.

Le pagelle di Paolo Franci

Berardi: "È un momento difficile"

L'Italia fatica e i risultati non sono più dalla parte del CT Roberto Mancini. L'entusiasmo per la vittoria dell'Europeo di pochi mesi fa ha lasciato ora spazio alla paura di non superare lo scoglio delle qualificazioni per il prossimo Mondiale. Domenico Berardi, uno dei protagonisti della cavalcata di Euro 2020, ha parlato nel post-partita: "Sapevamo che venire a giocare qui a Belfast sarebbe stato difficile. Abbiamo dato tutto ma non è bastato. È un momento difficile: la fortuna a volte gira e altre no, lo spirito c'è sempre stato". Non sembra dunque essere un problema mentale quello della Nazionale Azzurra, che ora dovrà prepararsi per il dentro o fuori di marzo: "Dobbiamo cercare di qualificarci a tutti i costi. Noi come tutti teniamo tanto ad andare al Mondiale, daremo il massimo e ce la faremo".

Leggi anche: Genoa, firmata la cessione della società