Emiliano Viviano
Emiliano Viviano

Milano, 10 febbraio 2020 – Ancora incerti i tempi di recupero di Samir Handanovic in casa Inter, per questo motivo il club nerazzurro è vicino a tesserare un portiere svincolato. Si tratta di Emiliano Viviano, con un passato all’Inter nel 2011. Oggi previsto un test per comprendere le condizioni fisiche dell’ex Bologna e Fiorentina, reduce da mezza stagione alla Spal e dall'esperienza allo Sporting Lisbona.

PADELLI IN DIFFICOLTA’ – Se a Udine Daniele Padelli aveva chiuso la porta nerazzurra con un paio di interventi difficili, contro il Milan sono emerse le sue incertezze e, perché no, un po’ di tensione. Non perfetto sui due gol rossoneri per il secondo di Handanovic e per l’Inter l’opportunità di affidarsi al mercato degli svincolati. Tra questi c’è Emiliano Viviano che nel 2011 venne prelevato dall’Inter alle buste, era reduce da una grande stagione a Bologna, ma un infortunio al crociato lo tolse presto di mezzo. Quasi dieci anni dopo per l’ex portiere della Fiorentina e della Sampdoria la possibilità di vestire sul serio la maglia nerazzurra. In vista c’è la sfida di Coppa Italia con il Napoli e quella fondamentale dell’Olimpico contro la Lazio.

VISITE TEST – Secondo le ultime indiscrezioni l’Inter la scelta l’avrebbe fatta. Via al mercato svincolati ed Emiliano Viviano farebbe al caso di Conte. A patto che le condizioni fisiche siano buone. Per il portiere sarebbero in programma oggi dei test per capire nel dettaglio il suo stato di forma e se l’esito sarà positivo l’Inter dovrebbe procedere al suo tesseramento. Di ufficiale non c’è nulla, ma le notizie viaggiano in questa direzione in vista di un ciclo importante che l’Inter ha deciso di non affrontare con Padelli. Dall’altro lato, non sono ancora certi i tempi di recupero di Handanovic per via del problema la mignolo, ma quasi certamente salterà Coppa Italia e Lazio, sperando di rientrare per il primo marzo contro la Juventus. Ecco perché la decisione di scegliere Viviano se il test andrà bene. Non solo, perché sulla sponda nerazzurra c’è Berni, che non può dare garanzie complete, e Stankovic, inesperto, come riserve di Padelli. Un rinforzo può rendersi necessario e Viviano sarebbe utile anche per la lunga esperienza maturata in Serie A.