L'Inter di Inzaghi batte 2-0 lo Spezia e sale momentaneamente al secondo posto
L'Inter di Inzaghi batte 2-0 lo Spezia e sale momentaneamente al secondo posto

Milano, 1 dicembre 2021 – Un gol di Gagliardini e un calcio di rigore trasformato da Martinez regalano i tre punti a Simone Inzaghi. Gara dominata dai nerazzurri, che hanno avuto diverse occasioni neutralizzate da Provedel (anche una traversa colpita da Correa). Vittoria preziosissima per l’Inter, che scavalca momentaneamente il Milan e si porta a -1 dal Napoli. Attesa in serata la reazione delle formazioni di Pioli e Spalletti, impegnate rispettivamente contro Genoa e Sassuolo.

La sblocca Gagliardini

Inzaghi perde all’ultimo Bastoni per gastroenterite, tocca a Dimarco nel terzetto difensivo quindi con Perisic e Dumfries sulle fasce, gioca Correa in attacco al fianco di Martinez. Nello Spezia parte fuori capitan Maggiore, in attacco turno di riposo per Nzola, c’è Manaj dal 1’. Il primo squillo del match arriva al 10’: Martinez pesca Correa al limite dell’area, stop e destro a giro del Tucu che si spegne a lato non di molto. È sempre l’ex Lazio a provarci al 25’: il suo sinistro viene però smorzato dalla difesa e termina debolmente tra le braccia di Provedel. Al 29’ ci prova anche Dumfries con un bel sinistro: Provedel respinge in tuffo. Al 36’ i nerazzurri la sbloccano: D’Ambrosio in verticale per Martinez, che prolunga per l’accorrente Gagliardini, abile a piazzare il destro alle spalle di Provedel. Al 44’ Correa sfiora il raddoppio: dribbling al limite dell’area e destro del Tucu, palla deviata che finisce a lato di niente. In pieno recupero ci prova Amian di testa su corner: respinge Handanovic in tuffo.

Dominio Inter

 

La ripresa si apre con una clamorosa occasione per Correa: il Tucu penetra in area di rigore, destro potentissimo con il pallone che colpisce la traversa della porta di Provedel e sbatte sulla linea di porta, senza però oltrepassarla completamente. Al 57’ Hristov devia con il braccio il tiro di Martinez: per l’arbitro è calcio di rigore, lo stesso Toro si presenta dal dischetto spiazzando Provedel per il gol del 2-0. L’Inter continua ad attaccare, splendida combinazione tra Calhanoglu e Martinez che porta il turco solo davanti a Provedel, bravo a tenere a galla i suoi. Lo Spezia non riesce a reagire, la squadra di Inzaghi continua a tenere in mano il pallino del gioco. Prova Manaj a scuotere i suoi con un destro al volo da fuori area, Handanovic blocca senza problemi. Al 93’ chance per Vidal su assist di Sanchez: attento ancora una volta Provedel che si salva con i piedi. Finisce 2-0 per l’Inter!