Antonio Conte e Diego Godin
Antonio Conte e Diego Godin

Bologna, 10 dicembre 2019 – E’ la grande chance per l’Inter di riabbracciare gli ottavi di finale di Champions League. I nerazzurri giocheranno stasera contro il Barcellona l’ultimo turno dei gironi, la classifica vede i blaugrana già matematicamente primi con 11 punti, poi Inter e Dortmund a 7: dopo sette anni dall’utima volta (nel 2012 eliminazione con il Marsiglia) l’Inter è vicina a ritornare agli ottavi. Valverde, tecnico dei catalani, sarà di scena stasera a San Siro con una formazione rimaneggiata per via delle tante assenze. Non è stato convocato Messi, ma non ci saranno nemmeno Piqué e Sergi Roberto, oltre agli infortunati Semedo, Jordi Alba, Arthur e Dembele.

LE COMBINAZIONI – Il vantaggio per l’Inter è duplice: giocherà in casa contro un Barcellona B ed è avanti nello scontro diretto con il Borussia Dortmund (2-0 a Milano, 3-2 a in Germania). Vincendo stasera, la squadra di Conte non avrà bisogno di guardare altrove. In generale, per passare il turno, i nerazzurri dovranno almeno replicare lo stesso risultato dei tedeschi (impegnati con lo Slavia Praga). In sostanza, fare gli stessi punti del Borussia significherà qualificazione agli ottavi.

L’Inter passa il turno se:

- Batte il Barcellona
- Pareggia e il Borussia Dortmund non vince contro lo Slavia Praga
- Perde e lo Slavia Praga batte il Borussia Dortmund