Edin Dzeko
Edin Dzeko

Milano, 23 novembre 2021 - Da dieci anni l'Inter manca dagli ottavi di Champions League e domani potrebbe essere la volta buona. La sfida interna con lo Shaktar può essere decisiva per il passaggio del turno, con il Real che comanda con due punti di vantaggio e l'Inter che ne ha uno di margine sullo Sheriff, servirebbe una vittoria a San Siro e un passo falso dei moldavi contro le merengues per certificare l'aritmetica qualificazione.

Probabili formazioni

Simone Inzaghi dovrà fare ancora a meno di Stefan De Vrij e Alexis Sanchez, ma dovrebbe ritrovare in avanti Edin Dzeko dal primo minuto. Lautaro Martinez confermatissimo. In mediana dovrà sacrificarsi ancora Barella, da qualche settimana non al meglio, con Brozovic e Calhanoglu, fasce ad appannaggio di Darmian e Perisic. In avanti, appunto, Dzeko e Lautaro. De Zerbi invece dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1 con Tete, Alan Patrick e Mudryk a sostegno di Fernando.


INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko.
SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Marlon, Matviyanko, Ismaily; Stepanenko, Maycon; Tete, Alan Patrick, Mudryk; Fernando.

Orari tv

 

Si gioca mercoledì 24 novembre a San Siro alle ore 18.45, con diretta a pagamento su Sky Sport 1, canale 201, e Sky Sport 252. In streaming su Sky Go. Telecronaca affidata a Compagnoni e Bergomi. Live streaming anche su Infinity Plus con telecronaca di Trevisani e Cravero.

Leggi anche - Milan, Maignan brucia le tappe