Stefano Sensi ha ancora un problema muscolare
Stefano Sensi ha ancora un problema muscolare

 

Milano, 19 giugno 2020 - Ancora problemi per Stefano Sensi: la sua prima stagione nerazzurra rischia di trasformarsi in un incubo per via degli infortuni muscolari. Ancora una volta il centrocampista ex Sassuolo ha accusato un problema, questa volta ai flessori della coscia destra , e sarà fuori dai prossimi impegni.

Salterà sicuramente la partita di ripresa della Serie A dell'Inter, quella contro la Sampdoria valida per i recuperi, ma è in forte dubbio anche per le partite immediatamente successive, vista anche l'intensità del calendario che aspetta tutto il calcio italiano. Rischia di essere un'assenza pesante proprio in questa logica quella di Stefano Sensi, che già per tutta la stagione ha rappresentato una continua presenza in infermeria: si tratta del quinto infortunio differente capitato in stagione, al punto da ridimensionare anche il valore del suo acquisto, che va inevitabilmente pesato anche in base alle presente.

Il primo problema fisico è stato l'infortunio agli adduttori del 7 ottobre, durante la partita con la Sampdoria d'andata che ha rappresentato un punto chiave della stagione dell'Inter, che in quel giorno vide per l'ultima volta in campo anche Alexis Sanchez. Un solo mese dopo è arrivata la ricaduta agli adduttori che lo ha tenuto fuori per altri due mesi, di fatto il vero guaio che ha condizionato la sua stagione, complicando i danni avuti in precedenza. Ma poi suo ritorno non è stato quello desiderato visto che a metà gennaio è arrivato un nuovo problema muscolare, stavolta al polpaccio che l'ha portato a essere utilizzato col contagocce nel 2020, poi fermato dalla sosta.

E adesso la sua stagione sembra non voler ripartire, con questo nuovo problema. Toccherà ancora affidarsi alle alternative, con la speranza che sia l'ultimo di una stagione a livello fisico da dimenticare.