Per Sanchez un problema muscolare in nazionale
Per Sanchez un problema muscolare in nazionale

Milano, 16 ottobre 2020 - L'Inter si avvicina al derby con il Milan con una lunga lista di assenti. A questi potrebbe aggiungersi anche Alexis Sanchez, tornato dall'impegno con la nazionale cilena con un problema muscolare che sembra mettere ea rischio la sua presenza per la sfida ai rossoneri.

L'infortunio di Sanchez

Sanchez si è fatto male nella sfida contro la Colombia di qualificazione ai Mondiali del 2022. L'interista ha comunque giocato tutta la partita e non sembrava riportare grosse conseguenze fisiche dopo il contrasto che lo ha visto acciaccarsi. Tuttavia al ritorno dall'esperienza con il Cile, peraltro nella stessa partita in cui si infortunò nella stagione scorsa grossomodo di questi periodi (allora era solamente un'amichevole), Sanchez deve essere ancora monitorato per capirne le condizioni reali.

La presenza contro il Milan

Gli esami serviranno per capire se il calciatore potrà esser a disposizione per il prossimo incontro: le fonti cilene parlano di un infortunio, l'Inter invece sembra per ora parlare solamente di un affaticamento che non dovrebbe comportare grossi problemi. Si attenderanno verifiche ma per Conte sarebbe fondamentale poter contare immediatamente su di lui, dato che per il prossimo mese non ci sarà un turno di pausa per i nerazzurri, impegnati tra campionato e Champions una volta ogni tre giorni fino alla prossima sosta nazionali. Il reparto d'attacco è composto dai titolari Lukaku-Lautaro più lui e Pinamonti, e in assenza di altri giocatori di ruolo per il reparto, perdere per più incontro un calciatore decisivo nelle prime due partite dell'anno sarebbe davvero una perdita pesante, e a quel punto bisognerebbe anche cominciare a studiare una soluzione alternativa, come quella vista nella scorsa stagione di Eriksen nel pacchetto offensivo.