Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Milano, 7 maggio 2021 – Non è un rompete le righe ma Inter e Sampdoria possono godersi il finale di stagione senza patemi. I blucerchiati cercano la parte sinistra della classifica della Serie A e un buon piazzamento finale, l’Inter ha già festeggiato lo scudetto e può giocare più sciolta. Può essere dunque partita spettacolare domani a San Siro alle 18 tra Conte e Ranieri, una di quelle affrontate più per la bellezza del gioco che per la tensione degli obiettivi in campo.

Probabili formazioni

Comprendere quelle che saranno le probabili formazioni non è facile, proprio per il fatto che entrambe le squadre hanno raggiunto i rispettivi obiettivi. Conte sa che da qui alla fine ci sarà ancora il match allo Stadium con la Juve e qualche titolare potrebbe risparmiarlo, Ranieri invece cerca un finale di stagione convincente per tenere la Samp nelle parti medio-alte. La difesa nerazzurra appare intoccabile con Skriniar, De Vrij e Bastoni, in mediana potrebbe toccare ancora a Sensi al fianco di Brozovic e Barella, Hakimi e Darmian e i quinti. In avanti potrebbe toccare a Sanchez al fianco di Lukaku. Samp con il 4-4-2 con Bereszynski, Tonelli, Colley e Augello in difesa, mediana con Jankto, Thorsby, Silva e Damsgaard, in attacco coppia Quagliarella-Gabbiadini.

Inter (3-5-2): handanovic; skriniar, de vrij, bastoni; hakimi, barella, brozovic, sensi, darmian; lukaku, sanchez. all. conte.
Sampdoria (4-4-2): audero; bereszynski, tonelli, colley, augello; jankto, thorsby, adrien silva, damsgaard; quagliarella, gabbiadini. all. ranieri.


Orari tv

Si gioca sabato 8 maggio alle ore 18 allo stadio Meazza con diretta esclusiva su Sky, canali 202 e 251, e in streaming su Sky Go e Now Tv.

Leggi anche - Europa League, la Roma sfiora l'impresa con lo United