14 set 2021

Inter-Real Madrid: probabili formazioni, dove vederla e orari tv

Arriva al Meazza il Real di Ancelotti, per Inzaghi dubbio Bastoni: “Scriviamo una pagina della nostra storia”

manuel minguzzi
Sport
Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 14 settembre 2021 – Esordio col botto domani sera a San Siro per l’Inter. La Champions League è qualcosa che tende a sfuggire ai nerazzurri, considerando le eliminazioni nei gironi degli ultimi anni. Inzaghi ha il compito di riportare la squadra agli ottavi in un girone con Real, Shaktar e Sheriff. Arrivano i galacticos di Ancelotti per una sfida stellare.

Champions League, mercoledì da leoni: tutte le formazioni, orari e dove vederle in tv

Probabili formazioni


Simone Inzaghi confermerà il 3-5-2 ma solo la rifinitura scioglierà gli ultimi dubbi. Il più incessante riguarda Bastoni, reduce da un affaticamento muscolare. Il ragazzo vuole esserci e l’ultimo allenamento sarà decisivo. Per quanto riguarda le altre scelte, potrebbe debuttare Dumfries in fascia, mentre davanti spazio probabilmente a Lautaro e Dzeko. Nel Real Madrid spazio alla vena realizzativa di Benzema supportato da Vinicius e Hazard.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Simone Inzaghi
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Nacho, Alaba; Valverde, Casemiro, Valverde; Hazard, Benzema, Vinicius Junior. All. Ancelotti

 

Orari tv


Si gioca mercoledì 15 settembre a San Siro con calcio d’inizio alle 21. Sarà diretta esclusiva su Prime Video che ha a disposizione la miglior partita del mercoledì. Telecronaca affidata a Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini.

 

Le parole di Inzaghi

 


Simone Inzaghi ha già parlato in conferenza alla viglia del match. C’è la bella sensazione di affrontare una grande squadra, in una annata che dovrà scrivere una nuova pagina di storia del club: “Non sarà un girone semplice, ma possiamo scrivere una bella pagina del nostro presente – il commento del tecnico – In queste partite l’esperienza è determinante e sappiamo che al Real Madrid da questo punto di vista non manca niente. Dovremo stare attenti ma allo stesso tempo servirà atteggiamento e coraggio, sapendo che le squadre di Ancelotti hanno un grande gioco di attacco e un'ottima impostazione difensiva”.

Segui la partita in diretta

Leggi anche - Inter, infortunio per Sensi: distrazione del collaterale

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?