Politano starà fuori diverse settimane
Politano starà fuori diverse settimane

Milano, 7 novembre 2019 - Se Conte in queste settimane ha fatto notare il suo disappunto per il fatto di dover far giocare sempre gli stessi uomini, le ultime notizie sicuramente non lo faranno felice. Perché Matteo Politano, uno dei pochi attaccanti a disposizione nella sua rosa, ha riportato una distorsione alla caviglia che lo terrà fuori per diverse settimane.

Dovrebbe essere di un mese circa lo stop per il giocatore nerazzurro per una situazione generale dell'attacco adesso davvero drammatica. Con anche Alexis Sanchez infortunato (ne avrà probabilmente fino all'inizio del 2020), l'unica alternativa a Lukaku e Lautaro Martinez in questo momento è il giovane Sebastiano Esposito, che sarebbe potuto partire con la nazionale Under 17 per disputare il Mondiale di categoria e che invece si sta rivelando una preziosissima risorsa per una squadra alle prese con tantissime assenze.

Politano fin qui è stato utilizzato dal primo minuto solamente in due occasioni, il turno infrasettimanale contro la Lazio e la partita vinta in precedenza contro l'Udinese, ma a partita in corso ha rappresentato spesso un'affidabile alternativa per Antonio Conte. Con un mese da dover aspettare prima di poter recuperare il calciatore ex Sassuolo, la sosta sembra essere un aiuto nei confronti dell'Inter, ma il calendario dopo la pausa tornerà a essere molto intenso con una sola settimana in cui i nerazzurri non saranno impegnati nei turni infrasettimanali.

Bega dura da sopportare, per una squadra in difficoltà numerica e apparentemente anche fisica, visto il calo del secondo tempo di Dortmund. "Purtroppo dovrò stare fermo per un po’: grazie a tutti per i messaggi, ci vediamo presto" ha dichiarato Politano sul suo profilo Instagram, con la rassegnazione di chi sa che questa assenza potrebbe incidere tanto sulla stagione dell'Inter.