Andre Onana
Andre Onana

Milano, 30 settembre 2021 – E’ il momento delle scelte, della programmazione, e c’è un ruolo in casa Inter che merita una riflessione. E’ quello del portiere, dove l’eterno Samir Handanovic è vicinissimo alle 400 presenze in Serie A. Il club però guarda anche al futuro, ad una scelta che anche fisiologicamente diventerà un giorno inevitabile. Arrivano dunque conferme sull’obiettivo Andre Onana per il 2022.

In scadenza

Il portiere dell’Ajax è in scadenza di contratto e rappresenta per l’Inter un succoso obiettivo. Nel 2022 archivierà i suoi problemi relativi al doping e ad un presunto disguido con alcune sostanze della compagna, sarà di nuovo in pista e come portiere non è in discussione. Si è fiondata l’Inter anche perché Onana non ha rinnovato con l’Ajax e potrà accordarsi con un altro club. Nelle ultime ore dalla Germania era stato fatto anche il nome di Leno, ma non ci sono conferme su sponda nerazzurra. Anzi. E’ Onana il prescelto, Leno non sarebbe una pista.

Overmars: “Non rinnoviamo”

A confermare l’uscita di scena di Onana è stato anche il direttore sportivo dei lancieri a margine del match con il Besiktas. L’Ajax ha provato a cedere Onana in estate e ha provato anche a rinnovare, ma non si è arrivati ad un accordo, così il club ha deciso di lasciare perdere ogni strategia: “Non siamo attualmente impegnati nel rinnovo di Onana – le parole di Marc Overmars – Ci abbiamo provato e non è andata, così siamo andati avanti e c’era un accordo per un trasferimento in estate, ma non è successo non per colpa nostra. Ci siamo ritirati dal tentativo di rinnovargli il contratto”. Insomma, sembra tutto apparecchiato per l’Inter che può affondare il colpo senza tentennamenti, con anche il gradimento di Onana che è pronto per il rilancio. Non va dimenticato che l'estremo difensore ha fatto parte di quell'Ajax che ha raggiunto nel 2019 la semifinale di Champions.

Leggi anche

 Juventus-Chelsea 1-0