Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 ago 2021
manuel minguzzi
Sport
7 ago 2021

Inter, le news di mercato. Casting in attacco: Vlahovic o Zapata per sostituire Lukaku

La dirigenza a caccia di una punta credibile in caso di partenza di Lukaku – mancano 10 milioni al Chelsea – e gli obiettivi sono Dusan Vlahovic e Duvan Zapata

7 ago 2021
manuel minguzzi
Sport
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Ansa)
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Ansa)

Milano, 7 agosto 2021 – L’ Inter preme per trovare un sostituto del sempre più probabile partente Romelu Lukaku . Prima, però, la dirigenza dovrà capire dalla proprietà quanti denari dall’incasso del belga saranno reinvestiti sul mercato in entrata. Di 120/130 milioni, Suning potrebbe reinvestire ‘solo’ il 40% circa, e potrebbe non essere sufficiente per acquistare gli obiettivi primari per l’attacco.

Vlahovic il primo nome

Detto che oggi Romelu Lukaku non è ancora stato ceduto, come è normale che sia Beppe Marotta e Piero Ausilio sono al lavoro per trovare un sostituto all’altezza. E non sarà facile. Il primo nome della lista sarebbe il viola Dusan Vlahovic , reduce da una grandissima stagione a Firenze. Il problema è che costa, e tanto. Commisso non scende sotto i 50 milioni di euro a stare bassi, ma tra parte fissa e bonus si supererebbero probabilmente i 60. Facendo due conti a spanne, servirebbe reinvestire almeno la metà del possibile incasso di Lukaku. Problema numero due: quanto deciderà di reinvestire Suning? Si parla del 40% e potrebbe non essere sufficiente per raggiungere Vlahovic. Altro problema, la formula. L’Inter probabilmente si impegnerebbe in prestito oneroso con obbligo di riscatto e la Fiorentina non è detto sia propensa ad aprire la porta a un pagamento dilazionato. Ecco perché l’Inter deve tenere in piede un piano B, e corrisponde a Duvan Zapata . Il colombiano è esploso definitivamente con Gasperini e le caratteristiche possono essere utili a Simone Inzaghi. Ma anche qui c’è un problema costi perché l’Atalanta difficilmente scenderà sotto i 40 milioni di euro e comunque al momento non risultano contatti tra l’Inter e l’agente del calciatore.

Lukaku-Chelsea, mancano 10 milioni

 

Ma quanto manca alla chiusura dell’affare tra il Chelsea e Lukaku ? C’è chi dice poco, c’è chi dice ancora tanto. Ad oggi la differenza sembra essere di 10-15 milioni: i londinesi sono arrivati a 110, l’Inter vorrebbe superare almeno i 120 milioni di euro. Marotta , tra l’altro, ha detto no a tutte le contropartite tecniche e vuole solo soldi cash. Ecco perché Lukaku non sarà a disposizione del Chelsea in Supercoppa e i tempi potrebbero un po’ dilatarsi. L’affare rischia di saltare? Per il dispiacere dei tifosi nerazzurri, probabilmente no.

Leggi anche - Calciomercato, Messi-Psg: è fatta

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?