3 feb 2022

Inter: non solo Scamacca, si punta Bremer del Torino

Beppe Marotta scatenato, non solo Scamacca per giugno: si punta Bremer del Torino, e c'è sempre la suggestione Dybala

manuel minguzzi
Sport
Gleison Bremer
Gleison Bremer

Milano, 3 febbraio 2022 - L'Inter è al lavoro per un giugno scoppiettante. Il mercato impazza, c'è da rispondere alla ritrovata competitività della Juventus e i nerazzurri sono pronti all'eventuale battaglia. Non solo Gianluca Scamacca, c'è il gradimento del giocatore, Beppe Marotta è sulle tracce di Bremer del Torino.

Rinnovo e niente aste


Gleison Bremer, che aveva il contratto in scadenza nel 2023, quindi col rischio di cederlo sotto prezzo, ha rinnovato di un anno fino al 2024: è il segnale di una cessione imminente, ma con la possibilità per il Torino di monetizzare. L'Inter è alla finestra, il difensore quest'anno sta disputando una stagione su livelli altissimi e avrebbe trovato una sponda fertile con l'entourage del giocatore, ma ovviamente sarà necessario trovare una quadra con il Torino. L'idea di Beppe Marotta è di non partecipare ad aste e sicuramente il rinnovo pone un problema in più all'Inter che comunque è chiamata a cautelarsi sul mercato nel caso dovesse uscire Stefan De Vrij. Il difensore olandese va in scadenza nel 2023 e l'estate diventerebbe l'ultima occasione per una cessione remunerativa e da lì potrebbe arrivare il tesoretto per Bremer. La situazione è in continua evoluzione e dovrà essere monitorata fino alla fine.

Dybala: prima la Juve, poi l'Inter


Rimane sullo sfondo la suggestione Paulo Dybala, ma al momento tale rimane. Beppe Marotta è all'erta ma fino a che non si sarà dipanata la questione con la Juve non si muoverà. C'è un contatto e la disponibilità a fare un investimento, ma poi toccherà all'argentino decidere se aprire le porte oppure no. Nonostante le frizioni interne, Dybala attende un segnale dal club bianconero e solo se non arriverà allora si guarderà intorno. Il succo è l'offerta che l'amministratore delegato Arrivabene farà recapitare sulla scrivania del calciatore, che continua a chiedere i famosi 10 milioni di euro a stagione. Se la trattativa dovesse naufragare, Dybala sarebbe libero di accasarsi altrove e solo lì farà capire a Marotta se ci sarà una possibilità o meno di portarlo all'Inter.

Leggi anche - Champions, ecco le liste di Juve e Inter

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?