Nahitan Nandez
Nahitan Nandez

Milano, 27 luglio 2021 – L’Inter continua a lavorare alla pista Nahitan Nandez e avrebbe trovato qualche spiraglio. La trattativa è di fatto imbastita su un doppio fronte, e l’altro contempla ovviamente Radja Nainggolan a Cagliari. Marotta e Ausilio sono anche forti della volontà dell’uruguaiano di venire a Milano e ovviamente fa tutta la differenza del mondo.

5 milioni di prestito


Come detto più volte, l’Inter non può impegnarsi in un significativo esborso economico questa estate. Nonostante la cessione di Hakimi sia stata remunerativa, c’è un bilancio di esercizio da preservare e il costo di Nandez si aggira sui 36 milioni di euro: troppi. Servono formule alternative e una è quella che può convincere il Cagliari: prestito oneroso più obbligo di riscatto. Ma se inizialmente sembrava che dalla Sardegna si chiedessero circa 10 milioni di prestito oneroso, ora quella cifra sarebbe scesa a 5 e l’Inter potrebbe di fatto essersi avvicinata al giocatore. I nerazzurri si sentono poi forti della volontà del giocatore di accasarsi a Milano e sotto questo profilo sarebbe pronto un triennale da 3 milioni di euro a stagione.

Da valutare Alexis Sanchez


Non solo mercato in entrata, ma anche revisione dei costi. Come noto, Suning ha chiesto un abbattimento dei costi del 15% e tra i giocatori sotto la lente di ingrandimento ci sono Arturo Vidal e Alexis Sanchez. Se sul primo l’agente sta dragando il mercato alla ricerca di una squadra, sul secondo è in atto una valutazione profonda. L’attaccante potrebbe anche restare, tecnicamente nelle rotazioni può far comodo a Simone Inzaghi, ma l’ingaggio da 7.5 milioni è fuori dagli attuali parametri. Se arriverà una offerta importante dal mercato l’Inter la valuterà, ma tutto sommato il giocatore potrebbe proseguire in nerazzurro e in quel caso verrebbe avviata una trattativa per il rinnovo spalmando l’attuale ingaggio.

Leggi anche - Calciomercato Lazio: si avvicina Basic