Per Moses un affaticamento muscolare
Per Moses un affaticamento muscolare

Milano, 3 luglio 2020 - Il tour de force di campionato comincia a dare i primi problemi fisici all'Inter: Victor Moses ha riscontrato un affaticamento muscolare ed è a forte rischio per i prossimi impegni. Il nigeriano ex Chelsea infatti potrebbe rimanere out per le prossime due partite per via di questo fastidio ai flessori della coscia sinistra che avevano ostacolato i suoi ultimi allenamenti.

A rendere nota la notizia è l'Inter stessa con un breve report medico in cui spiega la situazione del calciatore. "Valutazioni cliniche e strumentali per Victor Moses questa mattina all’Istituto Humanitas di Rozzano. Gli esami hanno evidenziato un affaticamento muscolare ai flessori della coscia sinistra" il comunicato dell'Inter.

L'assenza comunque non dovrebbe compromettergli più di tanto la stagione: quasi sicuramente non ci sarà nel prossimo turno con il Bologna e conta di rientrare già per la sfida successiva con il Verona, per quanto probabilmente tornerà a disposizione per l'incontro del 13 luglio con il Torino, posticipo della giornata numero 32 della Serie A. 

Un peccato per Victor Moses fermarsi proprio in questo momento in cui stava trovando una certa continuità abbinata a buone prestazioni nel complesso. La partita con il Parma era stata sicuramente la sua miglior prova in nerazzurro, ma anche nella goleada al Brescia aveva recitato un ruolo da protagonista. Pur ritrovandosi in una situazione in cui difficilmente verrà confermato a fine stagione, il suo apporto cominciava a essere di un buon livello, soprattutto per via degli impatti fisici che aveva sulle partite grazie alle sue percussioni palla al piede, rese gradualmente meno fumose col passare delle partite. Ora ci dovrà essere probabilmente una settimana di stop prima di provare di nuovo a lasciare il segno nella stagione dell'Inter