Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 giu 2022

Mercato Inter, pressing su Dybala. Pronta la coppia argentina con Lautaro

'El Toro' chiude la porta al Barcellona, spera nell'arrivo di Paulo per una coppia tutta argentina. Bastoni-Tottenham, il difensore vuole rimanere

4 giu 2022
Lautaro Martinez
Lautaro Martinez
Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 3 giugno 2022 - Una coppia tutta argentina in avanti. La sogna Javier Zanetti 'magari', la sua risposta alle domande su Dybala, la sogna Lautaro Martinez che sta rifiutando la corte del Barcellona con il desiderio di rimanere a Milano. E con Dybala promesso sposo a Marotta non è impensabile farla diventare realtà.

Inter-Bellanova, molto più di un'idea. Quanto chiede il Cagliari

Roma: arriva Matic, l'uomo di Mourinho

Mercato Milan, passi in avanti per Renato Sanches e Botman del Lille

Inter, piace Ederson della Salernitana. Ecco quanto costa

Lautaro, no al Barcellona

Sono cambiati i tempi rispetto a due anni fa, quando Lautaro Martinez, corteggiato dal Barcellona, si fece tentare dal grande salto con il connazionale Leo Messi, poi è arrivata la pandemia con i blaugrana che non sono riusciti a formulare la giusta proposta economica all'Inter. Lì è nata una seconda grande storia di Lautaro con l'Inter, fatta di Scudetto, Coppa Italia e Supercoppa, oltre al grande ritorno agli ottavi di Champions League dopo oltre dieci anni. Tutto questo, cioè una ritrovata competitività nerazzurra, ha portato Lautaro non solo a sentirsi casa Milano, questo aspetto c'è sempre stato, ma a vedere il club sulla strada giusta verso un ritorno ai vertici non solo in Italia ma anche in Europa.

Poi c'è la famiglia, che si trova bene nel capoluogo lombardo e non vorrebbe cambiare. Insomma, Lautaro vuole restare convintamente all'Inter. Oltre a tutto questo, in vista della prossima stagione c'è il grande obiettivo di mercato Paulo Dybala, argentino come Lautaro e per caratteristiche la spalla ideale del numero 10. Lautaro centravanti e la Joya sotto punta, un tandem potenzialmente devastante. Un altro fattore che ha portato il toro nerazzurro a dire di no al Barcellona nelle ultime settimane, con i blaugrana che avevano tentato un approccio preliminare per capire eventuali margini di manovra. Ecco, sembrano non esserci. L'unica possibile eventualità dipenderebbe dall'Inter stessa, se cioè dovesse esserci la possibilità di un ritorno di Lukaku con il rischio di dover sacrificare qualcuno. Ma non appare all'ordine del giorno.

Sul fronte Dybala non ci sono particolari novità, si ragiona sempre su un ingaggio comprensivo di bonus da 7 milioni che verrà ufficialmente proposto nel momento in cui l'Inter avrà liberato spazio con Sanchez e Vidal. Sul primo si ragiona su una buona uscita per favorire l'approdo a Siviglia, sul secondo c'è il Flamengo. Resta da capire in che modo l'Inter riuscirà a generare plusvalenze in estate, circa 50 milioni, perché anche Alessandro Bastoni, corteggiato dal Tottenham, avrebbe espresso il desiderio di restare. Il centrale mancino è legato ai colori nerazzurri e fonti inglesi segnalano la sua ferrea volontà di restare a Milano anche la prossima stagione nonostante gli Spurs fossero pronti a investire 60 milioni di euro.

Leggi anche - Roma, Mkhitaryan vicino all'Inter

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?