Hector Bellerin
Hector Bellerin

Milano, 27 giugno 2021 - Dovrebbe concretizzarsi a giorni il passaggio di Achraf Hakimi al Paris Saint Germain, con l'Inter chiamata a trovare un sostituto adeguato. I nerazzurri tra parte fissa e bonus incasseranno circa 70 milioni di euro, ma solo una piccolissima parte saranno destinati al mercato in entrata per la fascia destra. E nella scrematura di nomi, al momento, il candidato principali è Hector Bellerin.

Prestito con diritto

L'Inter sembra aver scelto. Tra Lazzari e Zappacosta a spuntarla sarebbe Hecto Bellerin, esterno dell'Arsenal e nato nella cantera del Barcellona. 178 partite giocate da Bellerin in carriera con i gunners e 8 gol segnati, ma nell'ultima stagione è stato poco impiegato: sole 7 partite. E' comunque lui oggi il prescelto per sostituire Hakimi, perché Bellerin ha gamba e piede per fluidificare la fascia destra in assenza del marocchino. Primi contatti avviata tra l'Inter e l'entourage del calciatore, con una prima disponibilità di massima sulla destinazione. Resta però il nodo accordo con l'Arsenal. L'ipotesi interista sarebbe un prestito con diritto di riscatto che poco soddisfa i gunners che invece vorrebbero monetizzare almeno 20 milioni di euro. Su queste basi è difficile trattare. Poi c'è la fascia sinistra, dove Marcos Alonso è il primo obiettivo ma la cessione di Hakimi al Psg complica la pista. Anche i blues hanno cercato di assaltare l'esterno destro nerazzurro, con l'inserimento proprio di Marcos Alonso, ma alla fine saranno i parigini a spuntarla e questo rende più difficili le cose. Infine, dalla Spagna si mormora di un possibile clamoroso ritorno di Philippe Coutinho all'inter. Il Barcellona sarebbe intenzionato a cedere il brasiliano in prestito con diritto di riscatto e anche i nerazzurri sarebbero interessati al giocatore.

Leggi anche - Euro 2020, Italia ai quarti: ora attende Lukaku o Ronaldo