Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 giu 2022

Inter, prima Lukaku di Dybala: 48 ore decisive

Beppe Marotta pronto ad affondare il colpoi su Lukaku, offerta da 7 milioni più bonus. Dybala dopo Lukaku, serve liberare spazio

21 giu 2022
manuel minguzzi
Sport
epa09959144 Romelu Lukaku of Chelsea gestures during the English Premier League soccer match between Chelsea FC and Leicester City in London, Britain, 19 May 2022.  EPA/NEIL HALL EDITORIAL USE ONLY. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications
Lukaku (Ansa)
epa09959144 Romelu Lukaku of Chelsea gestures during the English Premier League soccer match between Chelsea FC and Leicester City in London, Britain, 19 May 2022.  EPA/NEIL HALL EDITORIAL USE ONLY. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications
Lukaku (Ansa)

Milano, 21 luglio 2022 - Romelu Lukaku più vicino di Paulo Dybala. Incredibile a dirsi solo un mese fa. L'Inter viaggia spedita verso il ritorno dell'attaccante belga mentre sulla joya argentina ci vorrà ancora tempo. Quarantotto ore decisive per Big Rom.

La Curva Nord a Lukaku: "Ora sei uno dei tanti"

Inter-Inzaghi, ufficiale il rinnovo fino al 2024

Lukaku, offerta da 7 milioni

L'Inter sta cercando di riportare a casa Romelu Lukaku ma sta ancora lavorando sulle cifre. No del Chelsea alla prima offerta da 5 milioni di prestito oneroso, ma i nerazzurri non saliranno a 10 più bonus alla seconda proposta: si ragiona su 7 milioni di euro più 2 di bonus, una cifra che potrebbe strappare il sì del Chelsea. I blues devono liberarsi di Lukaku e sanno che nessuno lo acquisterà a titolo definitivo e la sua unica volontà è il ritorno a Milano. Ma nessuno vuole farsi prendere per il collo e il Chelsea vuole mettere le mani su Denzel Dumfries, anche se l'Inter da questo punto di vista non vuole sentirci. Alla fine la sensazione è che Lukaku vestirà di nerazzurro per una certa cifra di prestito oneroso, sul resto sarà un tira e molla sull'asse Londra-Milano. Nei prossimi due giorni arriverà una risposta del Chelsea sulla seconda proposta di Beppe Marotta che ieri ha confermato sia la pista Lukaku che quella Dybala.

Dybala, si attende. Occhio Skriniar

 

Momenti di pausa nella trattativa per Paulo Dybala. Non ci sono state seconde offerte per la Joya dopo il primo approccio di un paio di settimane fa. L'Inter prima vuole liberare spazio salariale, via Alexis Sanchez con risoluzione, ma si ragiona anche ad una possibile uscita di Dzeko o Correa. Per Dybala dunque si allungano i tempi ma l'Inter è ancora presente. Un fronte caldo però diventerà quello di Milan Skriniar. Il Psg assalta per davvero ed è pronto ad alzare ulteriormente l'offerta arrivando a 60 milioni e oltre, al giocatore invece ingaggio raddoppiato. Potrebbe essere la corposa plusvalenza da portare a termine per un saldo di mercato in attivo. E se Skriniar venisse ceduto, Marotta avrebbe poi le risorse per affondare il colpo su Gleison Bremer del Torino.

Leggi anche - Milan, Scaroni: "Maldini e Massara rinnoveranno"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?