Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 apr 2022

Inter, Lukaku vuole tornare. Marotta si muove su Dybala

Big Rom pronto a tornare (anche per il Mondiale), l'Inter ragiona ma nel frattempo tenta la carta Dybala: tutti e due è impossibile

6 apr 2022
manuel minguzzi
Sport
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Milano, 6 aprile 2022 - Due clamorose piste in questa primavera si sono riaperte per l'Inter. Da un lato Romelu Lukaku sogna di tornare in nerazzurro dopo la stagione difficile al Chelsea, e con un Mondiale a novembre da giocare, dall'altro Beppe Marotta continua a cullare il sogno Paulo Dybala che non rinnoverà con la Juventus. Chiaramente, solo uno dei due potrà eventualmente arrivare in nerazzurro.

Dybala, contatti

Beppe Marotta prova l'assalto a Paulo Dybala. Contatti avviati con l'agente del calciatore che si sta guardando attorno dopo l'addio alla Juve a fine stagione. Niente rinnovo, rottura totale tra le parti e ora tutto dipenderà dalle scelte della Joya, se cioè restare in Italia, nella rivale storica, o se andare all'estero vista la corte dell'Atletico Madrid. Ma oltre a questo servono anche proposte economiche convincenti e per il momento dalla Liga non ci sono state offerte concrete in tal senso. L'ipotesi Inter resta in ballo e il piano di Marotta è chiaro: sfruttare l'uscita di Sanchez e Vidal a fine stagione per dirottare risorse sull'argentino. Dal punto di vista tecnico, però, bisognerà capire come inserire eventualmente Dybala nel 3-5-2 e la soluzione potrebbe essere un ruolo da sotto punta dietro Lautaro Martinez. Tuttavia, in casa nerazzurra c'è anche Edin Dzeko e per giugno l'obiettivo di mercato è Gianluca Scamacca. Ad oggi, si ragiona più per ipotesi.

Lukaku vuole tornare

Attenzione anche all'altro fronte, decisamente complicato pure questo. Romelu Lukaku è pentito di aver scelto l'estate scorsa il ritorno in Premier League al Chelsea e ora vuole tornare. Il belga sta vivendo una stagione difficile e non può continuare così pensando al mondiale di novembre. Gli serve continuità, ritmo, titolarità. Sarebbe giunta più di una chiamata da Big Rom verso l'Inter, che però oggi non può impegnarsi e promettere nulla. Le cifre dell'ingaggio sono astronomiche, Lukaku se lo ridurrebbe, a bilancio il peso specifico diventerebbe rilevante e tecnicamente le strategie interiste, come scritto sopra, sono rivolte altrove. In tema di calciomercato ma chiudere definitivamente una porta, ma ad oggi pare molto complicato un ritorno all'Inter a meno che non si incastrino diversi fattori. Di sicuro, Simone Inzaghi apprezzerebbe molto il ritorno di Big Rom, forse di più di una eventuale presa di Paulo Dybala.

Leggi anche - Champions, stasera Chelsea-Real e Villareal-Bayern

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?