Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 1 agosto 2021 – Ceduto Achraf Hakimi, l’Inter prova ora a trattenere tutti gli altri big dell’ossatura scudettata. Il primo sulla lista delle big europee è Lautaro Martinez, fresco vincitore della Copa America. Dopo averlo cercato insistentemente il Barcellona, il toro argentino è seguito da Arsenal e Atletico Madrid, l’Inter prova a resistere.

Valutazione di almeno 90 milioni, occhio al rinnovo


Va detto, non è una situazione facile per l’Inter. Non che Lautaro voglia andarsene, anzi, ma l’assalto delle big europee ad agosto sarà più pressante, soprattutto dopo che il giocatore sarà rientrato dalle vacanze e con una trattativa per il rinnovo attualmente in standby. Il primo squillo è arrivato dall’Arsenal, con cui balla ancora l’operazione Bellerin, con una offerta in contropartita tecnica di Lacazette. No secco dell’Inter che non vuole cedere Lautaro. Ma occhio all’Atletico Madrid, che dopo De Paul vuole ancora provare a pescare in Italia. E allora viene da chiedersi: a quale cifra l’Inter potrebbe convincersi di cedere Lautaro? Non bassa, almeno 90 milioni, che in questa fase di mercato significa una cosa: dichiarare incedibile il ragazzo. Per i tifosi nerazzurri ci sarà da palpitare oppure potranno dormire sonni tranquilli? Dipende, se da un lato la valutazione per il mercato imbrigliato dal Covid è alta, dall’altro c’è una trattativa per il rinnovo da portare a termine. I discorsi sarebbero ora in standby, con Camano che un paio di mesi fa ha espresso un concetto chiaro: ringraziamo l’Inter ma per il momento stiamo bene così. Il problema, se così vogliamo chiamarlo, è che l’Inter non può spingersi troppo sopra i 4.5 milioni offerti in primavera. Capitolo quarto attaccante. Con Pinamonti e Satriano in uscita, e Sanchez che potrebbe restare, si fa largo l’ipotesi Keita Balde che Simone Inzaghi ha già avuto alla Lazio. La candidatura dell’attaccante non dispiacerebbe al tecnico e sicuramente il Monaco non ha intenzione di trattenerlo. C’è modo di trattare.

Leggi anche - Juventus, è fatta per Kaio Jorge