27 mar 2022

Inter: Lautaro torna negativo, ci sarà con la Juve

L'argentino si è negativizzato, potrà rientrare in gruppo in vista della Juve. Intanto Perisic non rinnova, occhi su Cambiaso

manuel minguzzi
Sport
Ivan Perisic
Lautaro Martinez

Milano, 27 marzo 2022 - Buone notizie in casa Inter in vista del derby d'Italia con la Juventus alla ripresa del campionato dopo la sosta per le nazionali. Simone Inzaghi, oltre a Marcelo Brozovic e Stefan De Vrij, recupererà anche Lautaro Martinez, tornato negativo dal Covid contratto il 21 marzo scorso.

Lautaro negativo

Positivo dal 21 marzo e costretto a saltare la chiamata per la nazionale argentina, Lautaro Martinez è tornato negativo con il tampone odierno e salvo intoppi dovrebbe tornare a disposizione di Simone Inzaghi al primo allenamento alla ripresa dei lavori alla Pinetina. Contro i bianconeri ci saranno dunque tre rientri di una certa rilevanza, considerando che tornerà Marcelo Brozovic come perno centrale del centrocampo e presumibilmente anche Stefan De Vrji come perno della difesa a tre: entrambi hanno avuto un problema muscolare per circa due settimane di stop. Soprattutto Brozovic, che garantisce qualità e copertura, attacco ed equilibrio, è stata un'assenza importante nelle ultime due partite per il gioco farraginoso dell'Inter.

Perisic rinnova o no? Occhi su Cambiaso

 

Abbiamo raccontato nei giorni scorsi come l'Inter abbia una forte intenzione di rinnovare il contratto di Ivan Perisic in scadenza a fine anno. Servono però offerte giuste e argomenti convincenti, con il croato a caccia dell'ultimo contratto importante della carriera. L'offerta economica deve arrivare a circa 5 milioni, e non sarebbe un problema, ma la durata del rinnovo attualmente lo è. Perisic vorrebbe un biennale, l'Inter, al momento, si ferma ad un anno. Su questo si gioca la partita e senza un avvicinamento delle parti si rischierà la separazione. Per questo motivo la dirigenza tiene d'occhio eventuali sostituti, anche perché in rosa è stato acquistato a gennaio Robin Gosens, ovvero il futuro titolare. Marotta e Ausilio scrutano con grande interesse il classe 2000 del Genoa Cambiaso.

Leggi anche - Napoli, si avvicina Oliveira, ecco i dettagli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?