Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
27 feb 2022

Inter, tornano tutti: Inzaghi ha disposizione l'intera rosa

Rientrano Correa e Gosens, l'argentino pronto per la Salernitana, il tedesco potrebbe avere un quarto d'ora nel derby

27 feb 2022
manuel minguzzi
Sport
Robin Gosens
Robin Gosens
Robin Gosens
Robin Gosens

Milano, 27 febbraio 2022 - La ripresa dell'Inter passa dalla lunghezza della rosa. I tifosi interisti, in questo momento difficile, possono comunque sorridere: l'intera squadra è a disposizione di Simone Inzaghi. Recuperati praticamente tutti gli infortunati e già nel derby potrebbe esserci il debutto di Robin Gosens in maglia nerazzurra. Parte il ciclo di ferro con Milan e Liverpool in sequenza.

Gosens c'è, Correa con la Salernitana


E' vicino il debutto di Robin Gosens con la maglia dell'Inter. Simone Inzaghi non lo ha convocato a Genova per consentirgli qualche allenamento in più, così la prima convocazione dovrebbe arrivare per martedì quando ci sarà il derby di andata di Coppa Italia. Fondamentale il suo rientro per dare fiato a Ivan Perisic che da inizio stagione sta correndo a tutta fascia come un ossesso. Gosens non gioca da fine settembre, ultima gara proprio contro l'Inter all'andata prima di un infortunio alla coscia con ricaduta a dicembre. Nel derby, in caso di bisogno, dovrebbe giocare un quarto d'ora. E' sulla via del rientro anche Joaquin Correa, che oggi ha svolto una parte di seduta assieme al gruppo. Probabilmente non sarà rischiato contro il Milan mentre contro la Salernitana dovrebbe rientrare tra i convocati. Importante il rientro del tucu che si era presentato a inizio stagione con una doppietta, poi gli infortuni lo hanno frenato, in un attacco che ha iniziato a battere in testa e che avrebbe bisogno di fiato e nuovi interpreti. Lautaro non segna in Serie A da otto partite e Dzeko è fermo a 10 reti in campionato, serve il talento dell'argentino per Simone Inzaghi che già a Marassi ha ritrovato per qualche scampolo di partita pure Felipe Caicedo. E alle viste c'è un altro ciclo di ferro con il Milan in coppa Italia e il Liverpool in Champions League.

Leggi anche - De Zerbi ha lasciato Kiev

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?