Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Milano, 27 febbraio 2021 – La rincorsa dell’Inter allo Scudetto riparte domani, domenica 28 febbraio, con la sfida casalinga al Genoa di Davide Ballardini, in netta ripresa dopo le difficoltà di inizio stagione con Roland Maran. Dopo le vittorie negli scontri diretti contro Lazio e Milan, la squadra di Conte cerca di dare ulteriore continuità ai risultati per difendere il margine sui rossoneri, impegnati domani contro la Roma, e sulla Juventus, stasera a Verona. Può essere un turno importante di campionato considerando le sfide non facili delle rivali, ma anche quella dell'Inter non lo sarà.

Probabili formazioni

In casa nerazzurra un solo assente, si tratta di Achraf Hakimi per squalifica, spazio allora a Darmian al suo posto, per quanto riguarda le altre scelte Conte si affiderà ai fedelissimi. Skriniar, De Vrij e Bastoni dietro, Brozovic ed Eriksen a governare il centrocampo con il supporto di Barella, Perisic in fascia sinistra. Davanti Lautaro e Lukaku. Anche per Ballardini pochi problemi, assente l’infortunato Pellegrini, spazio a Masiello, Radovanovic e Criscito davanti a Perin, Zappacosta e Czyborra i quinti in mediana, Stootman, Rovella e Zajc gli interni, coppia offensiva formata da Shomurodov e Scamacca.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Rovella, Strootman, Czyborra; Shomurodov, Scamacca. All. Ballardini.

Orari tv

Inter-Genoa si gioca domenica 28 ottobre a San Siro alle ore 15, con diretta esclusiva a pagamento su Sky sui canali Sky Sport Serie A, 202, e Sky Sport 252. In streaming su Sky Go. In telecronaca Riccardo Trevisani e Lele Adani.

Leggi anche - Europa League, Pioli: "Contro lo United gare stimolanti"