Danilo D'Ambrosio
Danilo D'Ambrosio

Milano, 16 marzo 2021 - Spunta un nuovo caso di Covid all'Inter. In seguito al giro di tamponi effettuato nella giornata di ieri, Danilo D'Ambrosio è risultato positivo. Il giocatore, che a Torino non aveva giocato dopo aver accusato un malessere ma si era accomodato in tribuna, si trova già in isolamento domiciliare per il periodo di quarantena e ci rimarrà per i prossimi 10 giorni, al termine dei quali dovrà ottenere un doppio esito negativo ai controlli prima di poter rientrare in gruppo. Gruppo che, una volta appresa la notizia, è chiamato a seguire le procedure previste dal protocollo sanitario (I giocatori saranno ora sottoposti a tampone ogni 48 ore e potranno effettuare solamente il tragitto casa-campo di allenamento). Antonio Conte dovrà quindi rinunciare al proprio difensore almeno per la gara interna di sabato prossimo contro il Sassuolo, in programma a San Siro alle 20:45. 

Gli altri casi da inizio pandemia

D'Ambrosio è l'ottavo giocatore nerazzurro a risultare positivo dall'inizio della pandemia dopo i casi riguardanti Bastoni, Skriniar, Radu, Young, Brozovic, Padelli e Kolarov. Recentemente sono stati contagiati pure i due amministratori delegati Giuseppe Marotta e Alessandro Antonello, il direttore sportivo Piero Ausilio, il legale del club Angelo Capellini e un membro dello staff tecnico. 

Leggi anche: Dove vedere Real-Atalanta