Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 17 maggio 2021 – Archiviate le polemiche relative al derby d’Italia con la Juventus, per l’Inter è tempo di guardare al futuro. L’ultima di campionato in casa con l’Udinese può allungare la striscia di successi consecutivi a San Siro e consentire all’Inter di aver battuto almeno una volta tutte e 19 le squadre di Serie A. Ma più di ogni altra cosa saranno i colloqui con la proprietà a delineare le ambizioni future del club nerazzurro.

Conte e Zhang

La partita con l’Udinese sarà anche l’occasione per alzare il trofeo e festeggiare, ancora una volta, lo Scudetto, ma oggi paradossalmente è più importante capire il dietro le quinte. E quello vedrà coinvolti il presidente Steven Zhang e l’allenatore Antonio Conte. L’ex tecnico della Juve ha iniziato un progetto interessante l’anno scorso e quest’anno, dopo un secondo posto e una finale di Europa League, è arrivato lo Scudetto. C’è materiale tecnico per imbastire qualcosa di duraturo, ma molto dipende anche dalle strategie economico-finanziarie di Suning. Inevitabilmente l’allenatore chiede ampie garanzie per continuare il lavoro iniziato, soprattutto in ottica Champions League, dove l’Inter vuole superare il grande ostacolo dei gironi, spesso fatali, e questo significa: rinforzare la rosa. Come sarà fatto? Il rischio di una cessione importante c’è, ma un vero gruzzoletto potrebbe arrivare dalle plusvalenze degli esuberi o dai prestiti di rientro. Ad ogni modo, se Zhang convincerà Conte a livello progettuale anche la squadra si ritroverà rasserenata.

Lautaro Martinez

 

Tra i big cercati dal mercato c’è ovviamente Lautaro Martinez, con cui l’Inter ha avviato una trattativa per il rinnovo e adeguamento. Il suo procuratore non ha delineato pubblicamente il futuro, ma è chiaro che la permanenza di Conte sarebbe un bel segnale per le ambizioni dell’Inter. Lautaro vorrebbe restare, si trova bene a Milano con la famiglia e ormai ha i colori nerazzurri addosso: serve una proposta convincente e la promessa di un ciclo Inter da portare avanti ad alti livelli. E’ il momento di Zhang, da lui passa il futuro del club.

Leggi anche - Liga, Atletico ancora in testa