Antonio Candreva
Antonio Candreva

Milano, 22 settembre 2020 – L’Inter pensa ancora alle cessioni per far posto agli ultimi innesti in entrata. E’ praticamente fatta per il passaggio di Godin al Cagliari, ieri le visite mediche, e il prossimo dovrebbe essere Antonio Candreva. Inter e Samp hanno raggiunto un accordo per il passaggio dell’esterno in blucerchiato per una cifra di 2.5 milioni di euro, ma ancora il giocatore non ha sciolto le riserve. Decisive le prossime ore.

LA SITUAZIONE – Con l’arrivo di Hakimi, e probabilmente di un altro esterno per il 3-5-2, l’avventura di Antonio Candreva a Milano è finita. L’ala è fuori dai progetti di Conte ed è sul mercato per fare posto a un nuovo innesto. Il club nerazzurro ha un accordo con la Sampdoria per la cessione e il club ligure sarebbe disposto a corrispondere a Candreva un ingaggio da 1.5 milioni a stagione (forse con l’aiuto dell’Inter): tutto definito tra le società ma il giocatore si è preso tempo per riflettere. Ferrero attende una risposta in tempi brevi prima che si decida a virare su un altro profilo. Se uscisse Candreva la dirigenza proverà a chiudere per un altro quinto di centrocampo. Uno dei nomi ritornati in auge è quello di Darmian del Parma, con i ducali che sarebbero pronti a liberarlo in questa sessione di mercato.

NAINGGOLAN-CAGLIARI – Ma la vera riflessione in casa Inter è su Radja Nainggolan. Il ninja belga avrebbe le caratteristiche giuste per la mediana di Conte, qualità, inserimenti, gol in canna, e dopo un’annata rivitalizzante a Cagliari ci potrebbe essere spazio anche in nerazzurro. Ma il Covid morde tutti e anche l’Inter, a fronte di una proposta economica interessante, prenderebbe in considerazione una cessione. Di Francesco lo vorrebbe a Cagliari e i rapporti tra i club sono buoni, ma se per Godin l’uscita è stata facilitata dai nerazzurri per Nainggolan servono almeno 15 milioni di euro, cifra ritenuta alta dai sardi. Al momento il punto di incontro è lontano, ma molto dipenderà anche dalle decisioni di Conte, se cioè vede in Nainggolan un elemento su cui puntare oppure no.