17 mar 2022

Inter, Brozovic in dubbio per la Fiorentina: ecco le ipotesi

Il croato ancora a parte, resta la seduta di domani per recuperare in vista del match di sabato contro la Fiorentina. Ipotesi Aouar per giugno

manuel minguzzi
Sport
Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

Milano, 17 marzo 2022 - C'è un pizzico di ansia in casa Inter per le condizioni di Marcelo Brozovic. Il mediano croato non ha ancora pienamente recuperato dal problema al polpaccio che gli ha fatto saltare la trasferta di Torino. E' in dubbio anche per il match di sabato contro la Fiorentina e Simone Inzaghi ha bisogno di studiare una nuova alternativa considerando le difficoltà di Vecino emerse a Torino.

Calhanoglu o Barella per sostituirlo

Lavoro differenziato per Brozovic che ha poco tempo per recuperare per sabato. A San Siro arriva la Fiorentina e domani è già vigilia di partita e ci sarebbe una sola seduta di allenamento con la squadra per tornare titolare al centro del campo. Missione complicata per Simone Inzaghi che è alle prese con una Inter con e senza Brozovic. Il croato è il vero motore della squadra e tutte le volte che è mancato ci sono stati problemi in entrambe le fasi di gioco. Il tecnico deve valutare tutte le ipotesi per sostituirlo, considerando che fino a qui quasi tutte hanno steccato. Il perno centrale non è il ruolo di Barella, sperimentato qualche mese fa, mentre a Torino è stato impiegato Vecino che però non ha la stessa qualità di epic Brozo. L'ultima soluzione potrebbe essere quella dell'accentramento di Calhanoglu, con il turco dunque a dirigere le operazioni centralmente supportato da Barella e Vidal ai lati. Ma questo problema l'Inter dovrà risolverlo in vista del futuro. Brozovic è vicinissimo al rinnovo fino al 2026 e lo scopo della società è trovare un'alternativa credibile sul mercato, tuttavia senza svenarsi. Servirebbe un mediano in grado di sostituirlo in quel ruolo senza far calare il livello della squadra. L'ultimo nome uscito sul taccuino della dirigenza è quello del classe 1998 Houssem Aouar del Lione. In questo caso, però, i costi dell'operazione sarebbero elevati.

Leggi anche - Serie A, le probabili formazioni della trentesima giornata

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?