Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

Milano, 18 novembre 2021 – Sono i giorni più caldi per la trattativa per il rinnovo di Marcelo Brozovic con l’Inter. Il club vuole chiudere entro Natale e considera il croato una pedina fondamentale anche del nuovo corso ‘inzaghiano’, ma ancora non è arrivata la fumata bianca per mettere al riparo il centrocampista da eventuali sirene di mercato a costo zero. I nerazzurri sono pronti ad adeguare il contratto e Brozovic vuole restare, ma serve trattare sulle cifre.

Offerta da 6 milioni di euro

Si parte da un buon presupposto, ovvero che entrambe le parti vorrebbero proseguire assieme. Brozovic è fondamentale nello scacchiere nerazzurro e la dirigenza non ci pensa a lasciarlo andare, dall’altra parte il croato sta bene a Milano e vorrebbe restare. Serve però trovare una quadra su una grande macroarea: la cifra del rinnovo. Pronta una offerta nerazzurra di adeguamento da 4.5 milioni a 6, per allineare Brozovic più o meno ai top player della squadra. Le prossime settimane saranno decisive per trovare un punto d’incontro dal quale giungere alla fumata bianca. Proseguono i contatti con i suoi rappresentanti e trapela fiducia sul buon esito della trattativa.

Onana dentro, ma Handa può restare

 

Per la prossima stagione sono anche previsti cambiamenti in porta. All’Inter dovrebbe arrivare Andre Onana, portiere dell’Ajax che di recente è tornato a giocare dopo un problema di doping. Ottima partita in nazionale per Onana che sarebbe pronto a firmare un quadriennale per diventare il nuovo portiere titolare dell’Inter, dando vita al dopo Samir Handanovic. Ma il portiere sloveno, almeno all’inizio, potrebbe restare in veste di chioccia, magari con una vista su un ipotetico ruolo dirigenziale nel futuro. Il futuro di Handa potrebbe essere dunque prima da secondo portiere e poi da dirigente dietro una scrivania.

Leggi anche - Raiola: "I tifosi Juve possono sognare il ritorno di Pogba"