Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Milano, 30 giugno 2020 - Partita all’apparenza facile ma non scontata per l’Inter domani sera a San Siro contro il Brescia. Gli uomini di Conte, che tornerà in panchina dopo la squalifica, proveranno a tenere il passo delle due capolista e soprattutto rintuzzare l’assalto dell’Atalanta. Ancora 3-4-1-2 per il tecnico salentino che punterà su Eriksen in trequarti ma dovrà fronteggiare ancora la squalifica di Skriniar in difesa. Per Diego Lopez, ancora appeso alle residue speranze di salvezza, Donnarumma e Torregrossa in attacco e forse con Balotelli in panchina.

Mancherà dunque Skriniar nella difesa nerazzurra, Conte potrebbe confermare Bastoni a sinistra e De Vrij in mezzo con Diego Godin a destra, in mediana Candreva e Young sulle fasce, Barella e Borja Valero centrocampisti centrali ed Eriksen sulla trequarti. Gli attaccanti saranno Lukaku e Lautaro Martinez. Il Brescia dovrà fare a meno di Chancellor e Cistana dietro, spazio a Papetti e Mateju, Tonali si prenderà la regia contro la sua futura squadra, Zmrhal agirà da trequarti dietro Torregrossa e Donnarumma.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Borja Valero, Young; Eriksen; R. Lukaku, Lautaro Martínez. All.: Conte.
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Bjarnason, Tonali, Dessena; Zmrhal; Torregrossa, Donnarumma. All.: Lopez.


ORARI TV - Si giocherà domani sera alle 19.30 a San Siro con diretta esclusiva su Dazn, visibile sull’apposita app, oppure sull’app di Sky Q o sul canale di Sky Dazn 1 sul 209 del bouquet. Telecronaca affidata a Pierluigi Pardo e Simone Tiribocchi.