Achraf Hakimi, protagonista con una doppietta nel 3-1 dell'Inter al Bologna (Ansa)
Achraf Hakimi, protagonista con una doppietta nel 3-1 dell'Inter al Bologna (Ansa)

Milano, 5 dicembre 2020 – L’Inter prosegue nella sua striscia positiva battendo il Bologna. Finisce 3-1 per i nerazzurri: la sblocca il solito Lukaku, la chiude una doppietta di un rigenerato Hakimi, in mezzo il gol del provvisorio 2-1 di Vignato. Tutto facile per la squadra di Conte il cui successo non è mai stato in dubbio, passo indietro invece per gli uomini di Mihajlovic dopo la convincente vittoria di domenica scorsa contro il Crotone.

Segna Lukaku

Mihajlovic cambia modulo e passa alla difesa a tre, nell’Inter riposano Barella e Lautaro Martinez. La prima chance per i nerazzurri arriva da corner: colpo di testa di De Vrij, bravo Skorupski a respingere. Al 16’ la squadra di Conte la sblocca: su un cross dalla sinistra Lukaku prende il tempo a Tomiyasu e dopo un rimpallo calcia in porta, con Danilo non riesce ad evitare che la palla entri in rete. Prova a reagire il Bologna, ma è l’Inter a sfiorare il raddoppio attorno alla mezz’ora: contropiede orchestrato da Sanchez che serve Lukaku solo davanti a Skorupski, abile in uscita bassa a coprire lo specchio della porta e rispondere presente al belga. Poco prima dell’intervallo l’Inter trova il gol del 2-0: lancio illuminante di Brozovic che premia l’inserimento di Hakimi, abile a stoppare e battere di sinistro Skorupski.

Doppietta di Hakimi

La prima occasione del secondo tempo è sempre di marca nerazzurra: contropiede guidato da Lukaku che imbuca per Sanchez, il destro a incrociare del cileno viene bloccato in due tempi da Skorupski. È ancora l’Inter ad attaccare: Hakimi scappa sulla destra a Hickey e serve a centro area Lukaku, decisiva l’uscita a valanga di Skorupski che nega la doppietta al belga. Al 67’ il Bologna riapre la partita: Dominguez mette al centro, Soriano sfiora con la punta e sul secondo palo sbuca Vignato che batte Handanovic sotto la traversa. La gioia dei rossoblù dura poco però: Hakimi riceve sulla destra, si accentra palla al piede e con il sinistro fulmina Skorupski sul secondo palo. Ci prova anche il neo entrato Lautaro nel finale, ma il suo sinistro a incrociare termina largo. Finisce 3-1 per i nerazzurri!

Leggi anche: Serie A Juventus-Torino 2-1: McKennie e Bonucci ribaltano i granata

Il tabellino

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (38' st D'Ambrosio); Hakimi (26' st Darmian), Vidal (26' st Barella), Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku (26' st Lautaro Martinez), Sanchez (46' st Eriksen sv). A disp.: Padelli, Stankovic, Sensi, Ranocchia, Young. Allenatore: Conte.

Bologna (3-4-1-2): Skorupski; Medel (18' st Dominguez), Danilo, Tomiyasu; De Silvestri, Schouten, Svanberg (18' st Vignato), Hickey (18' st Khailoti); Soriano; Barrow (34' st Rabbi), Palacio (34' st Vergani). A disp.: Da Costa, Paz, Dominguez, Sansone, Mbaye, Baldursson, Kingsley, Calabresi. Allenatore: Mihajlovic.

Arbitro: Valeri di Roma2.

Reti: 16' pt Lukaku, 45' pt Hakimi, 22' st Vignato, 25' st Hakimi.

Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Hickey, Hakimi, Danilo. Angoli: 7-3. Recupero: 1' pt, 3' st.