Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
11 giu 2022
matteo airoldi
Sport
11 giu 2022

Inghilterra-Italia, Mancini soddisfatto: "Fatta una buona gara. Bravi gli esordienti"

Il CT è apparso soddisfatto dopo il pareggio del Moulineux Stadium

11 giu 2022
matteo airoldi
Sport
Italy's head coach Roberto Mancini reacts during the UEFA Nations League, league A group 3 football match between England and Italy at Molineux Stadium in Wolverhampton, central England on June 11, 2022. (Photo by Oli SCARFF / AFP) / NOT FOR MARKETING OR ADVERTISING USE / RESTRICTED TO EDITORIAL USE
Roberto Mancini (Ansa)
Italy's head coach Roberto Mancini reacts during the UEFA Nations League, league A group 3 football match between England and Italy at Molineux Stadium in Wolverhampton, central England on June 11, 2022. (Photo by Oli SCARFF / AFP) / NOT FOR MARKETING OR ADVERTISING USE / RESTRICTED TO EDITORIAL USE
Roberto Mancini (Ansa)

Wolverhampton (Inghilterra), 11 giugno 2022 – L’Italia sempre più giovane e frizzante di Roberto Mancini pareggia 0-0 al Molineux Stadium contro l’Inghilterra nel terzo incontro del gruppo 3 di Nations League, che ora gli azzurri guidano con cinque punti. Una prestazione che ha lasciato non pochi segnali positivi al CT Roberto Mancini, apparso molto soddisfatto a fine gara ai microfoni Rai: “Abbiamo avuto più occasioni clamorose rispetto a loro. Nel complesso i ragazzi sono stati bravi e hanno fatto una buona gara. Non era semplice”.

Inghilterra-Italia 0-0. Azzurri primi nel girone 3

Il risultato è maturato al termine di un match nel quale gli azzurri hanno creato non pochi grattacapi alla formazione guidata da Gareth Southgate: “Dobbiamo migliorare ancora molto – ha proseguito Mancini – soprattutto quando attacchiamo e arriviamo vicini alla porta. Dobbiamo fare gol. Nel primo tempo abbiamo avuto tre occasioni che non dobbiamo sbagliare. A volte abbiamo sbagliato passaggi in uscita in maniera un po’ approssimativa. Sono errori che non dobbiamo più commettere ma fanno parte del percorso di crescita”. Più che positivi anche i debutti di Gatti ed Esposito: “Gatti prima della partita era un po’ teso ma poi si è rilassato e ha fatto molto bene. Sono contento. Anche Esposito quando è entrato ha fatto bene, così come Gnonto che ha dato vivacità alla manovra. Sono stati tutti bravi perché non era una partita semplice per loro”.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?