Zaniolo salterà l'Inter
Zaniolo salterà l'Inter

Roma, 18 luglio 2020 - Continuano i problemi fisici per Nicolò Zaniolo, in una stagione non certo fortunata per quanto riguarda gli infortuni. Il fantasista della Roma infatti ha riportato un infortunio muscolare al polpaccio, confermato dagli esami a cui si è sottoposto: il problema gli impedirà di essere presente nella gara contro l'inter, in cui sarebbe stato uno degli ex in campo.

Nulla di grave in ogni caso e l'esclusione sembra più che altro precauzionale più che obbligata. Zaniolo infatti dovrebbe già essere a disposizione nella partita immediatamente successiva in casa della Spal, gara chiave per provare a chiudere i discorsi per il quinto posto, attualmente attaccato da Milan e Napoli che sono tra le squadre più in forma della Serie A.

In stagione si tratta del terzo infortunio per Zaniolo: il più grave era stato ovviamente quello rimediato nello scorso gennaio contro la Juventus, che gli aveva inizialmente fatto terminare in anticipo la stagione, prima che la sosta non gli permettesse di avere a disposizione gli ultimi match del calendario per ritornare. Durante la sua convalescenza aveva subito anche un intervento chirurgico al naso, programmato per migliorare le proprie capacità respiratorie e avere più facilità nella crescita.

Questo è il terzo problema ma come detto non dovrebbe metterlo fuori causa per più di un incontro. Nulla a che vedere poi con il diverbio che aveva avuto con Fonseca al termine della scorsa partita, quando l'allenatore portoghese lo rimproverò per il bisticcio con Mancini, in cui il difensore si era lamentato con Zaniolo per lo scarso aiuto nella fase difensiva. Fonseca nell'ultima conferenza stampa ha dichiarato a riguardo che "Non c’è nessun problema con Zaniolo, è il calcio. Ho parlato con lui, va tutto bene, è un giocatore importante per noi e abbiamo piena fiducia in lui. Ne abbiamo parlato, sta bene, non c’è alcun problema".