Immobile è pronto a riscrivere la storia della Lazio
Immobile è pronto a riscrivere la storia della Lazio

Roma, 6 dicembre 2020- Non si ferma più Ciro Immobile. Anche in questa stagione il bomber si è confermato con il vero trascinatore della Lazio, uno dei pochi in grado di cambiare il volto delle partite con le sue giocate e i suoi gol. E proprio questo potrebbe portarlo in breve tempo a riscrivere la storia del club biancoceleste.

Parola chiave: continuità

Non solo gol a profusione, ma una continuità che fa felice Simone Inzaghi che ha trovato nell'attaccante il vero asso nella macchina. Immobile infatti è sempre il protagonista assoluto della Lazio, un leader che non smette mai di stupire e di puntare sempre più in alto. E nella partita contro lo Spezia ha superato l'ennesimo record nell'esperienza biancoceleste: l'attaccante infatti ha segnato almeno una rete per l'ottava partita consecutiva, una vera e propria sentenza per gli avversari. E pensare che aveva stabilito il record precedente (7 partite consecutive in gol) lo scorso dicembre, appena un anno fa.

Il record di Piola

E per Immobile è lecito sognare di strappare via dalle mani di Silvio Piola un altro record, ancora più prestigioso, quello di marcatore più prolifico di tutta la storia della Lazio. L'ex biancoceleste dal 1934 al 1943 ha segnato 159 gol, 24 in più dell'attuale numero 17 che però avanza a ritmi impressionanti. E se Immobile dovesse mantenere lo stesso trend della scorsa stagione potrebbe pensare di insediare il primo posto già al termine di questa stagione, diventando il re indiscusso della storia della Lazio.

Leggi anche - Juventus, senza Morata è dura: a Pirlo serve un'altra punta