Mauro Icardi conferma la sua volontà di rimanere all'Inter, 17 maggio 2019. INSTAGRAM ICARDI +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++ ++ HO - NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++

Milano, 17 maggio 2019 - Mauro Icardi non intende lasciare l'Inter e lo fa sapere in prima persona, tramite il proprio profilo Instagram. "Siccome negli ultimi tempi gli organi di stampa hanno riportato notizie che non rispecchiano il mio pensiero e la mia volontà, ci tengo ad informare i nostri tifosi che ho più volte comunicato alla Società la mia intenzione di rimanere all'Inter. Così da oggi in poi non si creeranno equivoci di nessun genere - il messaggio dell'attaccante argentino - Capisco gli interessi della stampa di vendere notizie false ma più che chiarire le cose personalmente non posso fare. Ripeto: ho già espresso all'Inter la volontà di rimanere perché l'Inter è la mia famiglia. Il tempo dirà chi ha detto la verità. Forza Inter, sempre".

Le parole di affetto dell'ex Sampdoria nei confronti della Beneamata si scontrano con le notizie che circolano ormai da settimane, ossia di un futuro lontano da Milano. Non dall'Italia però, dove la Juventus è la società più interessata al classe '93. Adesso è tutto nelle mani dell'Inter, che dovrà decidere cosa farne del suo ex capitano. Questo si evince dalle dichiarazioni social di Icardi, che ha fatto capire come sarebbe il club nerazzurro a spingere per un'eventuale cessione e non il giocatore stesso. Un caso questo destinato a rappresentare una delle telenovele del calciomercato che si aprirà il prossimo 1 luglio.