Zlatan Ibrahimovic rinnova con il Milan per sette milioni (Ansa)
Zlatan Ibrahimovic rinnova con il Milan per sette milioni (Ansa)

Milan, 27 agosto 2020 - Zlatan Ibrahimovic resta un giocatore del Milan. Lo svedese ha accettato, dopo una lunga trattativa, l'offerta della società rossonera per un rinnovo a sette milioni all'anno senza bonus. 

Il 39enne nelle prossime ore è atteso a Milano per la firma sul contratto e per i primi allenamenti con i compagni agli ordini di Stefano Pioli. Indosserà la maglia rossonera numero 9.

Lo sforzo dal parte del Milan e del fondo Elliott per accontentare il giocatore, e naturalmente Pioli, sarà attenuato dagli sgravi fiscali che consentiranno al club di spenderne "solo" 10,5 milioni per lo stipendio del giocatore.

Il rinnovo di Ibra fino al 2021 era nell'aria da giorni, ma la trattativa non è stata facile e si è protratta per oltre un mese. Solo ieri il suo agente, Mino Raiola, che sosteneva che il problema era solo "questione di stile, non di soldi", aveva affermato che le indiscrezioni su un accordo già raggiunto erano "fake news". 

Pioli soddisfatto, anche perchè  ha sempre visto lo svedese fondamentale nel suo progetto di Milan. La società intanto non si ferma e sta sondando anche Tonali del Brescia e Pezzella della Fiorentina. Altro incontro con Raiola e il Milan sono previsti anche nelle prossime settimane per i prolungamenti dei contratti di Gianluigi Donnarumma (scadenza nel 2021) e di Alessio Romagnoli (scadenza nel 2022).