Zlatan Ibrahimovic (Alive)
Zlatan Ibrahimovic (Alive)

Milano, 7 novembre 2019 - "Zlatan Ibrahimovic ingaggiato dal Milan", è la bomba lanciata ieri sera da Don Graber, il commissioner della Mls, la lega di calcio statunitense.  

Lo svedese, che ha giocato nelle ultime due stagioni con i Los Angeles Galaxy, da tempo è nel mirino di alcuni club europei, si parlava anche di un ritorno al Manchester United, fino anche a un tentativo del Bologna di portarlo sotto le due torri, ma ora sembra che il Diavolo abbia messo il coperchio.

Il boss del soccer Usa, alla domanda della giornalista di Espn sugli sforzi che la Mls sarebbe disposta a fare per trattenerlo, l'ha spiazzata affermando: "Zlatan è un tipo molto interessante, mi tiene molto occupato, mi riempie la casella mail, è un'emozione al minuto. Servono personaggi come lui che emergono dalla massa, come aveva fatto David Beckahm all'inizio. È un uomo di 38 anni, che ora è stato ingaggiato dal Milan, uno dei top club del mondo". 

Mancano ancora riscontri alla notizia, ma Gaber è sembrato molto sicuro di quanto affermato: "Ibra ha quasi fissato dei record con tutti i gol che ha segnato negli ultimi due anni, è uno che crea eccitazione sia in campo che fuori. Ci dà un sacco da fare e ci piacerebbe vederlo tornare ma quello dipende dai Los Angeles Galaxy. Mi sono goduto i suoi 'momenti Zlatan', in particolare quando parla con me di se stesso in terza persona".

Ma secondo Sky Sport ci sarebbe stata un'errata interpretazione di quanto detto da Graber, che in realtà avrebbe affermato che "Ibra è stato cercato dal Milan".

L'intervista di Don Graber alla trasmissione Get Up di Espn. La frase su Ibra dal minuto 2:22 del video.