Samir Handanovic
Samir Handanovic

Milano, 5 marzo 2020 – Nel marasma calendari c’è una buona notizia per l’Inter. Il portiere sloveno Samir Handanovic sarebbe pronto per scendere in campo, e il fatto che possa accadere nel big match con la Juventus è una notizia positiva in più. Alla fine, Conte può guardare al lato buono del caos calendari: due rinvii hanno permesso ad Handanovic di riprendersi dall’infortunio alla mano.

DOMENICA CON LA JUVE? – Samir Handanovic non gioca dal 26 gennaio quando l’Inter pareggiò uno a uno col Cagliari, da lì in avanti è sceso in campo Padelli per l’infortunio alla mano dello sloveno che è durato più di un mese. Ma Handanovic ha ripreso ad allenarsi in questi giorni alla Pinetina ed è pronto per scendere in campo: il ritorno capita a fagiolo essendo alle viste il match con la Juventus che la Lega dovrebbe ufficializzare per domenica alle 20.45. Alla fine della fiera, i due rinvii, prima quello con la Samp e poi quello con la Juve – che poi è diventato uno slittamento – hanno favorito il recupero di Handanovic che in stagione vanta ben 7 cleen sheet. E’ sicuramente uno dei punti di forza per l’Inter, sia in termini di parate sia in termini di sicurezza che trasmette alla difesa. Non solo, Handanovic vanta anche il record di rigori parati in A: 31 assieme a Pagliuca.

DUBBI SAMP E COPPA ITALIA – Restano però alcuni intoppi di calendario. L’Inter, oltre a quello con la Juve, ha in sospeso il match con la Sampdoria, ma trovare una data utile se i nerazzurri andassero in fondo in Coppa Italia e Europa League diventerebbe complicato. Per quanto riguarda la Coppa Italia, i due rinvii delle semifinali di ritorno creano ovviamente problematiche di calendario. Si parla di un possibile recupero della Juve-Milan settimana prossima (su Napoli-Inter al momento poche indicazioni), ma non è nemmeno escluso che alla fine si possa scegliere la formula cestistica della Final Four che semifinali e finali in pochi a giorni una volta terminato il campionato.