27 gen 2022

Bundesliga, Haaland: "Posso segnare più gol. Futuro? Penso solo a giocare"

L'attaccante del Borussia Dortmund non si mette limiti: "Posso diventare più forte e più veloce"

gabriele sini
Sport
Erling Haaland (Ansa)
Erling Haaland (Ansa)

Dortmund, 27 gennaio 2022 - Erling Haaland, giovane fuoriclasse del Borussia Dortmund, ha parlato a ruota libera ai colleghi di Sky DE delle sue potenzialità e di quelle che sono le sue ambizioni. Il norvegese ha già messo a segno 16 gol e 5 assist in questa stagione, in sole 14 presenze, ma ritiene di poter diventare ancora più letale per le difese avversarie nel prossimo futuro.

Haaland: "Posso migliorare in tutto"


"Posso migliorare in ogni aspetto del mio gioco". Haaland si sente ancora lontano dall'esprimere il suo massimo potenziale, nonostante sia già un attaccante di caratura mondiale dalle medie gol stagionali spaventose: "Sono un ottimo realizzatore, ma posso migliorare ancora in questa caratteristica. Posso diventare più veloce e più forte fisicamente, ma non devo avere infortuni". Proprio un infortunio lo ha tenuto lontano dal campo per diverse settimane in avvio di stagione: "Se non ho infortuni, miglioro; per cui il mio obiettivo di questo 2022, e in generale della mia carriera, è quello di non averne".

In Germania gli stadi sono nuovamente chiusi a causa della nuova ondata di Covid-19, fattore che i calciatori soffrono notevolmente: "In Inghilterra gli stadi sono pieni e c'è più emozione - afferma il centravanti del Borussia - perché anche il gioco stesso è più intenso. I tifosi mi mancano, quest'anno ho giocato in stadi con quindicimila spettatori ed è stato bello. Spero tornino presto a riempire gli spalti". Sul futuro, invece, è un no comment secco: "Preferisco non parlare del rinnovo di contratto, penso solamente a giocare".

Leggi anche: Calciomercato, Gosens verso l'Inter
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?