Diego Godin chiama Nainggolan al Cagliari
Diego Godin chiama Nainggolan al Cagliari

Milano, 30 settembre 2020 - Diego Godin si è presentato ufficialmente al Cagliari nella conferenza stampa che dà il via alla sua nuova avventura, dopo le prime convocazioni. Tra i temi trattati dall'uruguaiano anche quello di poter ritrovare Nainggolan, suo compagno all'Inter in queste settimane in cui hanno svolto assieme a Conte la preparazione per la stagione.

"Ho tanta voglia di rivederlo qui, lo vogliono un po' tutti i tifosi del Cagliari. Per il resto è una scelta sportiva e di vita, si deve stare bene nei posti dove si vive" ha detto Godin riferendosi al potenziale ritorno di Nainggolan. D'altronde la situazione è ben avanzata come Giulini aveva fatto trapelare nei giorni scorsi, nonostante i toni smorzati di Ausilio. Il belga sarebbe un acquisto importantissimo per una squadra che l'anno scorso con lui è stata a lungo competitiva e che in questo avvio ha avuto delle difficoltà proprio nella zona di campo dove avrebbe agito.

In ogni caso Godin, Nainggolan o meno, ha fatto capire di aver sposato le ambizioni del Cagliari, ma ci ha tenuto a dare una sua versione del suo rapporto con l'Inter. "Sono arrivato con voglia ed entusiasmo, contribuendo con tutto quello che posso ma seguendo sempre l'allenatore. Ognuno ha la sua idea e devo mettermi a disposizione, ma nella mia carriera ho sempre giocato con un modulo diverso rispetto a quello utilizzato da Conte all'Inter e ho fatto fatica a capire quello che voleva lui. Penso di aver tirato fuori il meglio per quelle che sono le mie caratteristiche, poi in tanti mi hanno detto che il calcio italiano è diverso da quello spagnolo e ho capito che è più difficile" ha concluso l'uruguaiano.