Leao (ANSA)
Leao (ANSA)

Genova, 16 dicembre 2020 – Fermato domenica dal pareggio casalingo contro il Parma, il Milan è chiamato a rilanciare la sua corsa in vetta alla classifica nella sfida di questa sera alle 20.45 in casa del Genoa (diretta TV su DAZN). Maran nel suo 4-4-2 dovrebbe confermare il pacchetto difensivo che ha affrontato la Juventus, composto dal portiere Perin e da Goldaniga Bani, Masiello e Pellegrini. Nessuna novità probabilmente neanche a centrocampo dove dovrebbero agire Lerager – favorito su Ghiglione – Radovanovic, Rovella e Sturaro. Davanti, vista anche l’indisponibilità di Goran Pandev (fermato da una lombalgia) agiranno Scammacca e Shomurodov, in vantaggio nel ballottaggio con Pjaca.

Nel Milan out Kjaer, Bennacer, Ibra e Gabbia

Per mister Stefano Pioli, che confermerà ovviamente il 4-2-3-1, scelte quasi obbligate in difesa davanti a Donnarumma: i forfait di Kjaer e Gabbia, costringono infatti il tecnico emiliano a lanciare per la prima volta dal 1° minuto il giovane Kalulu assieme ai confermatissimi Calabria, Romagnoli e Theo Hernandez. Out anche Bennacer in mediana, che sarà sostituito da Tonali, il quale si accomoderà al fianco di Kessie. Castillejo, Calhanoglu e Rafael Leao comporranno invece il tridente sulla trequarti a supporto dell’unica punta Rebic, che ancora una volta sostituirà l’indisponibile Ibrahimovic.

Orari tv e probabili formazioni

Orari tv: calcio d’inizio alle 20.45 e diretta su DAZN

Genoa (4-4-2): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello, Pellegrini; Ghiglione, Radovanovic, Rovella, Sturaro; Scamacca, Shomurodov.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Rafael Leao; Rebic



Leggi anche - Benevento-Lazio 1-1, finisce in pari la sfida tra i fratelli Inzaghi