La Juventus va a caccia del sesto successo di fila in campionato
La Juventus va a caccia del sesto successo di fila in campionato

Genova, 29 giugno 2020 - La Juventus va a caccia del sesto sigillo consecutivo in campionato in quel di Marassi, contro un Genoa in piena lotta per non retrocedere e reduce dal pareggio in rimonta con il Brescia. Situazione tutt'altro che tranquilla quella dei rossoblù, che in casa hanno perso tre delle ultime quattro partite disputate. Il Grifone deve inoltre fare i conti con il fatto di avere la seconda peggior difesa del torneo, mentre quella di Maurizio Sarri è la migliore. Sulla carta insomma la Vecchia Signora, che ha pure due gare in più nelle gambe dopo la ripresa post emergenza sanitaria, non dovrebbe avere grossi problemi, ma occhio alle trappole sempre dietro l'angolo. 

QUI GENOA

Davide Nicola dovrebbe affidarsi a un 3-5-2: difesa formata dal terzetto Romero-Soumaoro-Masiello, mentre a centrocampo ecco quello composto da Schöne, Sturaro e Cassata. Senza capitan Criscito, il Grifone dovrà contare a sinistra nuovamente su Barreca. In attacco toccherà probabilmente alla coppia Pandev-Sanabria

QUI JUVE

I campioni d'Italia recuperano Danilo, squalificato contro il Lecce, mentre restano ai box Alex Sandro, Chiellini, De Sciglio, Demiral e Khedira. Il terzino ex Manchester City dovrebbe essere titolare sulla fascia mancina, con Matuidi riportato a centrocampo, al fianco di Pjanic e Bentancur. In avanti invece spazio certamente a Dybala e Ronaldo. Per la terza maglia del reparto offensivo è invece ballottaggio fra Douglas Costa e Higuain: entrambi hanno dimostrato nell'ultima uscita di stare particolarmente bene.

PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Cassata, Schöne, Sturaro, Barreca; Pandev, Sanabria. All. Nicola. 

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo; Ramsey, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri.

ORARIO E TV

Genoa-Juventus, sfida valida per la 29° giornata, andrà in scena martedì 30 giugno alle 21:45 e sarà trasmessa in diretta tv da Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Il match sarà visibile anche anche in diretta streaming per gli utenti Sky mediante Sky Go e si potrà seguire sia su dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricando l'apposita applicazione, sia sul proprio personal computer o notebook, collegandosi al sito ufficiale della piattaforma.