Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 mag 2022

Genoa-Bologna 0-1: decide Barrow. Il Grifone dice addio alla Serie A

Gara noiosa a Marassi decisa da un lampo dell'attaccante gambiano

21 mag 2022
andrea trezza
Sport
Genoa's Musa Barrow (L) scores the gol during the Italian Serie A match, Genoa CFC vs Bologna FC at Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy, 21 may 2022.
ANSA/LUCA ZENNARO
Il gol di Barrow
Genoa's Musa Barrow (L) scores the gol during the Italian Serie A match, Genoa CFC vs Bologna FC at Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy, 21 may 2022.
ANSA/LUCA ZENNARO
Il gol di Barrow

Genova, 21 maggio 2022 – Si chiude con una sconfitta l’avventura in Serie A del Genoa. La squadra allenata da Blessin, retrocessa già da una settimana, cade tra le mura amiche anche contro il Bologna: decisivo un gol di Barrow, unico vero lampo in una gara che di lampi ne ha regalati ben pochi. Quanto meno è stata l’occasione soprattutto per Mihajlovic per vedere all’opera tanti giovani in vista del futuro: ora verranno tirate le somme per la prossima stagione.

Serie A, ultima giornata: Sassuolo-Milan e Inter-Sampdoria

Mbappé: ufficiale il rinnovo con il Psg. Cifre record

Noia a Marassi

Blessin sceglie Yeboah al centro dell’attacco, confermato Amiri sulla trequarti. Mihajlovic lascia a riposo e lancia dal 1’ molti giovani, da Amey in difesa a Raimondo in attacco. La prima chance del match’ è dei padroni di casa: cross di Criscito alla ricerca di Portanova, stop e tentativo di rovesciata dell’ex Juventus salvato in tuffo da Bardi. Ci prova anche Hernani poco prima della mezz’ora direttamente su punizione: destro potente ma centrale del centrocampista di Blessin, blocca Bardi. Prima occasione per il Bologna al 29’: cross di Dijks per l’incornata a botta sicura di De Silvestri, miracolo di Semper che toglie letteralmente il pallone dalla porta con un tuffo prodigioso. Il primo tempo, noioso, finisce 0-0.

Lampo Barrow

 

Il copione a inizio ripresa è lo stesso del primo tempo nonostante alcuni cambi operati dai due allenatori: il ritmo è lento, e le occasioni da gol latitano. Il primo guizzo del secondo tempo arriva al 65’ e porta la firma del giovane Raimondo: colpo di testa del giovane attaccante del Bologna su cross dalla destra di Aebischer, vola Semper a salvare il Genoa. Passa un solo minuto e il Bologna la sblocca: uno due involontario di Barrow con Hernani, l’attaccante gambiano si presenta solo davanti a Semper e lo batte con freddezza. Il Genoa si lancia in avanti in cerca del pareggio, ci prova Yeboah con il destro trovando però la pronta risposta di Bardi. Tentativo anche per Frendrup, destro secco dal limite dell’area che impatta sul palo con Bardi immobile. Finisce 0-1 a Marassi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?